Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:AREZZO20°39°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità mercoledì 16 giugno 2021 ore 08:15

Il dado è tratto, iniziano gli esami di Maturità

Chiamati alla prova, anche quest'anno solamente orale, in totale 3.065 studenti aretini. Tra distanziamento, mascherine e vaccini



AREZZO — Per ogni studente gli esami di Maturità sono sempre carichi di aspettative, emozione, timore. In fondo sono la prima grande prova della vita. Ed oggi inizia ufficialmente la "sfida" che coinvolge 3.065 studenti aretini. 

Questa data, 16 giugno 2021, loro sicuramente non la dimenticheranno mai. Anche perché gli ultimi due anni scolastici sono stati, perdonateci il termine ma rende bene l'idea, letteralmente "da delirio". Con il Covid che ha sconvolto ogni aspetto della nostra quotidianità, compresa la vita tra i banchi.

I ragazzi hanno subito molto questa situazione, soprattutto l'isolamento. E si sono barcamenati tra Dad e lezioni in presenza, ma sempre a ranghi ridotti ed a fasi alterne. Addirittura, qualcuno, ha seguito i prof da casa anche in questi ultimi giorni, per evitare di compromettere la prova della Maturità con il contagio.

Sempre per i Maturandi, nelle ultime ore, si è aperto anche un altro capitolo. Quello della vaccinazione. Perché, come lo scorso anno l'esame di Stato è solo orale, ma in più e finalmente abbiamo i sieri anti Covid. Tra questi studenti, il dato è stato diffuso dalla Asl, in 1.516 hanno già prenotato la somministrazione. Un'adesione che il direttore dell'Azienda sanitaria, Antonio D'Urso, ha definito come un "segnale di profondo senso di responsabilità".

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno