Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:14 METEO:AREZZO11°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cinema, addio a Paolo Taviani

Attualità sabato 10 giugno 2023 ore 07:56

Donare sangue salva vite, dove farlo nell'Aretino

In occasione della festa mondiale, il responsabile dei centri trasfusionali ribadisce l'importanza di mettere a disposizione anche plasma



AREZZO E PROVINCIA — Si celebra anche in Provincia di Arezzo, mercoledì 14 giugno, la Giornata Mondiale del Donatore di sangue con lo slogan scelto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità: “Dona sangue, dona plasma, condividi la vita, condividila spesso”.

Una giornata speciale con diverse iniziative nei centri trasfusionali.
Si ricorda che tutti possono donare sangue, sia uomo che donna di età compresa tra i 18 e i 65 anni in condizioni di buona salute e con un peso superiore ai 50 kg.

Ad Arezzo e Bibbiena, presso i centri trasfusionali, la giornata sarà dedicata prevalentemente ai giovani donatori, con ingresso senza appuntamento. Presso il centro trasfusionale di Sansepolcro sono stati inseriti posti in più per aspiranti donatori così come al centro trasfusionale di Cortona dove le visite si protrarranno anche nel pomeriggio. In Valdarno verranno prenotati posti soprattutto dedicati ai giovani donatori che desiderano effettuare la donazione e sempre il 14 giugno alcuni rappresentanti delle associazioni locali accoglieranno i donatori presso centro trasfusionale dell'ospedale

"Questo evento è un'opportunità speciale per riconoscere l'importanza e l'impatto dei donatori- ha dichiarato il dott Pietro Pantone responsabile dei centri trasfusionali della Asl Tse- Vorrei rendere omaggio a tutti coloro che, attraverso la loro generosità, hanno salvato vite e migliorato la qualità della vita di molte persone. Questa giornata, poi, è dedicata ai nuovi donatori, ragazzi giovani che possono e devono dare speranza a tutti coloro che ne hanno bisogno. É anche l’occasione per ribadire l’importanza della donazione, non solo del sangue intero ma anche del plasma. In questo momento storico di carenza di plasmaderivati (albumina, immunoglobuline ecc), è importante ribadire che grazie alla donazione di plasma si possono salvare vite di tanti malati. Di nuovo anche l’occasione per ringraziare tutte le associazioni di volontariato che contribuiscono in modo decisivo al raggiungimento dei risultati. Molte vite vengono salvate grazie alla collaborazione e alla sinergia delle strutture trasfusionali e delle associazioni. Questa, quindi, è la festa dei volontari che donano il proprio tempo per la donazione di sangue e per la gestione degli appuntamenti e delle criticità che coinvolgono il mondo del dono del sangue. Buona Festa Mondiale del Donatore!"

Per donare lo si può fare attraverso le associazioni di donatori oppure chiamando le segreterie dei Centri Trasfusionali:

Provincia di Arezzo
Centro trasfusionale dell'ospedale San Donato di Arezzo tel. 0575 255288
Centro trasfusionale Casentino - Bibbiena tel. 0575 568292
Centro trasfusionale Valdichiana Aretina - ospedale la Fratta di Cortona tel. 0575 639291
Centro trasfusionale Valtiberina - Sansepolcro tel. 0575 757283
Centro trasfusionale Valdarno - Ospedale Santa Maria alla Gruccia tel. 055 9106212


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno