Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:04 METEO:AREZZO11°20°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, rapinano taxi con maschera da clown: l'aggressione ripresa dalla telecamera dell'auto

Attualità lunedì 08 giugno 2020 ore 18:29

Economia, crolla il manifatturiero e l'edilizia

Male anche l'export. Nei primi tre mesi del 2020 il saldo delle imprese aperte e chiuse è drammatico. Dati di Prometeia per Camera di Commercio



AREZZO — Situazione economica dell'aretino, un disastro. Le stime per il 2020 sono preoccupanti con determinati settori in grande difficoltà.

I dati, forniti dalla Camera di Commercio e redatti in base alle stime di Prometeia evidenziano come nel corso dell'anno saranno soprattutto le attività manifatturiere (-16,1%) e l'edilizia (-12,8%) a soffrire maggiormente. Dovrebbe reggere l'agricoltura con una perdita di fatturato stimata intono allo 0,3% rispetto al 2019.

Sul fronte export, poi, la situazione aretina è pesante. La chiusura dei mercati a causa della pandemia ha praticamente bloccato le vendite che, secondo lo studio di Prometeia, caleranno del 10% nel 2020 per poi recuperare marginalmente (+7,5%) nel 2021. 
Questi dati riguardano prevalentemente le aziende orafe e di confezioni che vedono proprio nei mercati esteri il loro maggior sbocco commerciale.

Nei primi tre mesi dell'anno in provincia di Arezzo, tra nuove iscrizioni e cessazioni, lo sbilancio negativo è di 230 imprese. Il peggior risultato degli ultimi 10 anni. Nel dettaglio vediamo che tra gennaio e marzo si sono registrate alla Camera di Commercio 561 nuove aziende mentre hanno definitivamente chiuso 791.

Anche sul fronte occupazione la situazione è delicata. Si prevede, infatti, che quest'anno perderanno il lavoro 1,5% degli occupati.

Diminuisce la capacità di spesa della famiglie che si riduce del 1,4%. Questo dato oltre a tener conto della crisi è influenzato anche dal sentiment delle persone che vedono un futuro, nel breve-medio termine, incerto e a tinte scure.

Salgono quasi a 5 milioni le ore di Cassa integrazione autorizzate nel territorio aretino fino al 30 aprile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno