Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:AREZZO15°27°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Quando finite di parlare parto», l'autista "sequestra" i passeggeri sullo shuttle Malpensa-Milano
«Quando finite di parlare parto», l'autista

Attualità venerdì 03 giugno 2022 ore 15:35

Edizione col botto per i 54 anni della Fiera

Nel fine settimana torna l'Antiquaria e propone una raffica di eventi collaterali. Dalla street art passando per il dandy fino all'asta di pezzi unici



AREZZO — Sarà un’edizione davvero speciale quella con cui i prossimi 4 e 5 giugno verrà celebrato il 54mo compleanno della Fiera Antiquaria di Arezzo, la manifestazione che dal 1968, ininterrottamente, ogni prima domenica del mese e sabato precedente, in Piazza Grande e nelle vie del centro storico cittadino, regala ad appassionati e addetti ai lavori il piacere della “trouvaille”, grazie a centinaia di espositori impegnati a proporre i loro oggetti d’arte, i mobili, i gioielli e i bijoux, gli orologi, i libri e le stampe antiche, gli strumenti scientifici e quelli musicali, i giocattoli, la biancheria d’antan e ogni tipo di collezionismo.

Quattro gli appuntamenti collaterali che andranno ad arricchire la ormai tradizionale e amatissima mostra mercato a partire da AntiquariastreetAR, un evento proposto dalla Associazione La Staffetta, e realizzato grazie alla Fondazione Arezzo Intour che prevede interventi artistici dove il filo conduttore sarà il dialogo tra l’antico e il moderno con il preciso obiettivo di raccontare la bellezza dell’antiquariato e della sua storia attraverso un linguaggio attuale e ancora spesso incompreso.

Nelle due giornate del 4 e 5 giugno, cinque maestri delle street art (Mister Dada, Bibbito, Tackle Zero, Exit e Ypsilon), parte della crew guidata da Daniele Castagnetti, realizzeranno su grandi pannelli, opere a tema “Fiera Antiquaria” lavorando in alcuni dei luoghi più suggestivi della città come la Terrazza di Fraternita, la piazzetta del Duomo, l’ingresso al Prato, la Piazza Sant’Agostino, la Piazzetta delle Poste.

Un'altra delle iniziative che, grazie alla Fondazione Arezzo Intour, renderà imperdibile la Fiera di giugno sarà quella che vedrà impegnata la compagnia di Borisov, il Grande Lupo Bulgaro che capitanando un gruppo di artisti di strada, il 4 e 5 giugno, animerà il centro storico di Arezzo con spettacoli itineranti di marionette e circensi sul tema della “meraviglia”.

Da non perdere, nella giornata del 4 giugno presso i locali del Circolo Artistico, l’asta di antiquariato organizzata dalla Casa D’Aste Guidoriccio che, fondata nel 1997 da Curzio Mazzi Rubeschi e oggi gestita dal figlio, propone eccellenze italiane attraverso una ricerca di beni di valore, opere uniche e singolari, provenienti principalmente da palazzi nobiliari e collezioni private e selezionate accuratamente da esperti.

Celebra l’eleganza e pertanto si sposa perfettamente alla Fiera Antiquaria, DandyDays (il raduno italiano dei dandy), l’evento collaterale della Fiera Antiquaria realizzato col patrocinio del Comune e della Provincia di Arezzo e la collaborazione della Fondazione Arezzo Intour. Giunto alla sesta edizione e organizzato da Casa Thevenin e Impero progressivo, il raduno dedicato alla bellezza e allo stile e richiama ospiti internazionali.

Esperti di costume, giornalisti e volti noti della Tv e web influencer porteranno il proprio tocco esclusivo fra le vie del centro storico dando vita ad un ricco programma di appuntamenti aperti al pubblico.

E come di consueto la manifestazione avrà uno scopo benefico: attraverso le iniziative proposte, i DandyDays raccoglieranno fondi che verranno donati all’istituto “Casa Thevenin” di Arezzo – che accoglie bambini con problemi familiari e difficoltà scolastiche e ragazze madri in situazioni di disagio – per l’acquisto di un nuovo pulmino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno