Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:24 METEO:AREZZO17°30°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Modena, assalto a un portavalori sull'A1: chiodi e spari

STOP DEGRADO mercoledì 12 maggio 2021 ore 07:00

Erbacce e viali sconnessi, cimitero trascurato

La manutenzione al "Monumentale" non è certo impeccabile. Molte anche le tombe lasciate nell'incuria, pure qui ha pesato il lockdown



AREZZO — Il Cimitero cittadino, compresa la parte monumentale, è veramente immenso. Tra la zona superiore che costeggia le mura della Fortezza e quella inferiore con il tempio crematorio e le strutture più recenti, oltre che le tumulazioni in terra, si contano migliaia di tombe. Ed anche qui la storia affonda le radici nel passato.

Ma nonostante la vastità, non tutto va come dovrebbe. Soprattutto nell’area inferiore sono tante le tombe lasciate a se’ stesse. Sicuramente su questo aspetto avrà pesato anche il lockdown e le limitazioni che hanno reso le visite dei parenti molto più complicate e diradate. La scorsa primavera addirittura i cimiteri erano stati completamente chiusi.

Come sono veramente molti i vialetti con cordoli o mattonelle sconnesse e invasi dalle erbacce. Sia sotto che nella parte Monumentale.

Di certo negli spazi dove ci sono soprattutto forni e sepolcri in marmo la situazione è più sotto controllo. Molto meno in quelli con le tombe scavate direttamente in terra. Certamente non è facile mantenere perfettamente in ordine e curato uno Campo Santo così grande, ma in alcuni punti si stringe veramente il cuore.

Per i defunti dovrebbe esserci sempre massimo rispetto. Ed il decoro è la prima cosa che lo garantisce.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente sul lavoro è avvenuto in piazza del Popolo ad Arezzo. L'uomo, un 55enne residente a Cortona, è stato elitrasportato a "Le Scotte" di Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità