Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:49 METEO:AREZZO11°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Cronaca lunedì 17 aprile 2023 ore 19:10

Femminicidio, una fiacciolata per Sara e Brunetta

Nella tragedia di via Varchi il marito ha ucciso la moglie e la suocera. L'appuntamento organizzato per mercoledì da Pronto Donna e Porta del Foro



AREZZO — Una fiaccolata per ricordare Sara e Brunetta, la prima moglie e l'altra suocera, dell'uomo che le ha uccise in casa a coltellate, in un appartamento di via Varchi in una drammatica nottata. Una violenza inaudita sfociata tra quelle mura domestiche dove c'erano anche il figlio 16enne - che ha dato l'allarme - e la figlioletta piccola. 

L'appuntamento è stato organizzato dall'associazione Pronto Donna, che gestisce il Centro Antiviolenza, e dal quartiere dei Porta del Foro. "Strong together", cioè unite e uniti siamo più forti, questo è lo slogan della manifestazione. Il ritrovo è per le 21 di mercoledì 19 aprile alle Logge del Grano.

Intanto, oggi si è svolta l'autopsia sui corpi di Sara e Brunetta, mentre sabato per il 38enne che le ha uccise c'è stato l'interrogatorio di garanzia in carcere: si è avvalso della facoltà di non rispondere. Non è stata invece ancora fissata la data dei funerali, per quel giorno il sindaco Ghinelli ha già risposto il lutto cittadino.

Il figlio adolescente della coppia e la sorellina sono stati affidati al nonno, da oggi sono tornati a scuola. Ieri il ragazzino ha assistito, su invito del Questore e della Ss Arezzo, alla partita che ha portato alla promozione degli amaranto in serie C da bordo campo insieme allo zio e tutta la città gli si è stretta attorno in un forte abbraccio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno