Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:41 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La motovedetta libica fa una manovra violenta e i migranti cadono in acqua

Attualità martedì 22 dicembre 2020 ore 13:30

​“Fermenti in Comune”, serve una partnership

Il bando proposto da Anci potrebbe mettere a disposizione fino a 120mila euro di finanziamento. Le domande vanno presentate entro il 5 gennaio



AREZZO — L'amministrazione comunale è alla ricerca di una partnership che possa permettere l'accesso a “Fermenti in Comune”. Si tratta di un bando proposto da Anci e finanziato dal dipartimento per le politiche giovanili e del servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per un importo complessivo che sfiora i 5 milioni di euro. Obiettivo è l'attivazione di interventi locali realizzati dai comuni in collaborazione con associazioni giovanili e altri soggetti, con argomento 5 sfide sociali: uguaglianza per tutti i generi, inclusione e partecipazione, formazione e cultura,, spazi ambiente e territorio ed infine autonomia, welfare, benessere e salute.

Le proposte presentate verranno valutate da un'apposita commissione tecnica, che deciderà quale soggetto selezionare. Verrà quindi scritto il progetto vero e proprio, in collaborazione stretta e diretta con l'amministrazione comunale che lo presenterà poi ad ANCI entro il 18 gennaio prossimo. Per comuni della dimensione di Arezzo - è prevista una fascia fra i 15mila e i 100mila abitanti - verranno messi a disposizione fino a 120mila euro di finanziamento.

“Per la scelta del partner, in ottica di massima trasparenza, abbiamo deciso di indire una manifestazione pubblica di interesse – ha spiegato Federico Scapecchi, il cui assessorato allo sport e alle politiche giovanili ha manifestato per primo interesse per il bando di ANCI - purtroppo i tempi stretti ci impongono celerità nell’individuazione del soggetto che presenterà il progetto insieme al Comune: la scadenza per la domanda è fissata alle 13 del 5 gennaio, chiediamo quindi ai soggetti interessati lo sforzo di lavorare alla propria proposta durante le vacanze natalizie".

“Ritengo che le possibilità e le risorse offerte dai bandi debbano essere sempre tenute in considerazione – conclude Scapecchi – e possibilmente colte, sia dal Comune di Arezzo che dai giovani aretini: anche in futuro l’assessorato seguirà con attenzione e interesse queste opportunità e fornirà aiuto e assistenza alle associazioni giovanili e sportive che vorranno concorrervi”.

Tutte le informazioni e la modulistica per la partecipazione sono disponibili nella sezione nel sito del Comune: https://www.comune.arezzo.it/bandoastaconcorso/ma...


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno