Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:05 METEO:AREZZO17°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità venerdì 04 giugno 2021 ore 09:30

Fiera Antiquaria di giugno ai nastri di partenza

Da questo fine settimana un'iniziativa originale accompagnerà la manifestazione. A spasso tra i banchi con visita guidata a Casa Bruschi e Mumec



AREZZO — Alle porte un altro fine settimana dedicato alla Fiera Antiquaria. La manifestazione è tornata solamente dallo scorso mese, dato che l'emergenza sanitaria ne aveva impedito lo svolgimento. Si terrà anche in questo weekend di giugno al Prato, nonostante in molti storcano il naso. In quanto la sua location naturale è in centro storico e il numero di casi, ridotto al minimo, faceva ben sperare in un rientro a "casa".

Comunque, questa edizione si presenta con delle novità collaterali. A partire da questo fine settimana, in concomitanza della Fiera ci sarà un'originale iniziativa nata dalla collaborazione tra la Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi, il Museo dei Mezzi di Comunicazione (MUMEC) e il Centro Guide Arezzo e Provincia: Ri-Scopri Arezzo Antiquaria.

Una passeggiata tra i banchi e i negozi degli antiquari e restauratori che animano il centro storico, a cui è abbinata la scoperta delle collezioni dei due musei cittadini legati per storia e passione proprio alla prima Fiera Antiquaria d’Italia, evento caratterizzante la nostra città.

Due gli appuntamenti per ogni edizione della manifestazione: il sabato pomeriggio alle 16 e la domenica mattina alle 10,30, entrambi condotti dalle guide professioniste del Centro Guide Arezzo e Provincia con partenza dalla Casa Museo Ivan Bruschi, intima dimora dell’antiquario-ideatore della Fiera Antiquaria nel 1968, che custodisce una collezione ricca di opere d’arte. Si proseguirà, dopo aver ammirato la facciata della Pieve romanica di Santa Maria, attraverso la suggestiva Piazza Grande passando tra i tanti oggetti preziosi ed insoliti in vendita nei banchi degli antiquari, e si arriverà al MUMEC dove sarà possibile conoscere la storia di tutto ciò che fa quotidianamente parte della nostra vita come il computer, il cellulare, il telefono, la radio, il cinema e la macchina fotografica.

Il costo del tour è di 16 euro a persona, sconti per minori di 18 anni e gratuità per i bambini al di sotto dei 6 anni.

Info e prenotazioni: 3343340608 - info@centroguidearezzo.it


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno