Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità venerdì 01 gennaio 2021 ore 11:02

Arezzo getta il vecchio e saluta il nuovo anno

Nonostante l'ordinanza del sindaco fuochi d'artificio e botti da giardini e terrazzi. Lo scoccare della mezzanotte ancor più carico di speranza



AREZZO — Lo scoccare della mezzanotte, stavolta in particolar modo, è stato come un momento liberatorio, addirittura catartico. Dai balconi e dalle finestre sono state lanciate in cielo le lanterne, in segno di speranza nel domani. Nell'ambito del flash mob di San Silvestro, dato che la pandemia ha impedito di festeggiare assieme, in piazza o in strada.

Ma per gettare letteralmente via il vecchio anno, segnato da paura, preoccupazione, ansia, dolore a causa del Covid, nonostante l'ordinanza del sindaco, gli aretini per una mezz'oretta non hanno lesinato botti e fuochi d'artificio. Dai giardini e dai terrazzi petardi e giochi pirotecnici. Distanti ma uniti, ancora una volta. Quasi a voler dimostrare al 2020 che tutto passa, tutto scorre. Ed oggi è già un altro giorno carico di aspettative, bisognoso di una ripartenza e di una svolta.

Ad avere più disorientamento stanotte cani e gatti, che temono particolarmente i botti. Si cerca sempre di limitarne l'uso, lo aveva fatto anche ieri Ghinelli con un divieto frutto di un provvedimento d'urgenza. Oltre allo spavento degli animali domestici, al momento pare che non ci siano stati incidenti. Non sarebbe stato di certo il miglior modo per dire addio ad un anno nefasto e augurarsi che il nuovo sia migliore.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Botti e fuochi ad Arezzo per il 2021
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno