Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:50 METEO:AREZZO19°38°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Giostra Saracino mercoledì 26 gennaio 2022 ore 09:47

Giostra, i dubbi di Porta del Foro e Sant'Andrea

La Chimera con possibile cambio della guida tecnica: Giusti o Cherici. Biancoverdi con l'incognita Vedovini, pronto all'esordio Saverio Montini



AREZZO — Nella scacchiera della Giostra del Saracino tutte le pedine sono andate ai loro posti. I Quartieri hanno chiuso gli schieramenti assegnando le cariche previste dagli statuti. A guardare bene però non tutto è completato, manca la parte più importante, ovvero il posizionamento di giostratori e allenatori in due rioni.

Le mosse più attese sono quelle dei nuovi Capitani che a giugno faranno l’esordio in piazza. Si tratta di Lorenzo Casini per Porta del Foro e Andrea Gavagni di Porta Sant’Andrea. I Capitani esordienti si sono messi subito al lavoro per arrivare pronti all’appuntamento del prossimo 18 giugno.

Andrea Gavagni deve convincere Enrico Vedovini a restare in sella per almeno due giostre. Se riuscirà nell’impresa lascerà subito il segno nel suo mandato. Le possibilità non sono molte, se Vedovini decidesse di chiudere la carriera di giostratore alle scuderie Franco Ricci si volterebbe pagina ,percorrendo la strada di un giovane proveniente dalla "Cantera", come fu fatto a suo tempo con Vedovini, Cherici e Marmorini. Il prescelto dovrebbe essere Saverio Montini. Nato e cresciuto a Sant’Andrea, ha corso sei Prove Generali, la prima nel settembre 2017, vincendone una a giugno 2019 colpendo il 5. Intanto il Consiglio Direttivo ha provveduto alla nomina di Saverio Crestini aiuto regista, Claudio Guerri Maestro d’Arme e il Rettore Vicario Gianni Sarrini rappresentante nel “Consiglio della Giostra”.

L’attesa è grande anche a Porta del Foro dove Lorenzo Casini eletto all’ultimo voto è chiamato a ricucire il piccolo strappo delle votazioni e dettare la strada “tecnica” per la Chimera, il Capitano non sembra voglia proseguire la strada del passato. I giallocremisi sembrerebbero essere ad un bivio: una strada porterebbe a Enrico Giusti l’altra a Stefano Cherici. Una riflessione che nei prossimi giorni potrebbe portare importanti novità.

Enrico Giusti, un ritorno dell’ex giostratore vittorioso tre volte con i giallocremisi (2003-2005-2007) e 21 giostre corse, oggi guida tecnica di cavalieri che giostrano in altre città italiane. La seconda strada porta a Stefano Cherici ex giostratore biancoverde 29 giostre corse e dieci Lance d’Oro, all’esordio nel ruolo di uomo a terra. Due strade molto diverse che Casini e il Consiglio Direttivo vogliono ponderare bene prima di prendere la decisione finale.

Rione consolidato invece Porta Santo Spirito dove nessun intervento è necessario. Il Rettore Gori nel corso dell’assemblea che ha preceduto le elezioni annunciò il rinnovo dei contratti con tutti i giostratori e l’allenatore. Squadra che vince non si cambia, l’unica novità riguarda la figura del vice Capitano. La scelta è andata su Pino Niccolò che affianca il Capitano Geppetti, mossa utile al quartiere per delineare scelte e strategie in prospettiva di medio termine.

A Porta Crucifera il Capitano Branchi proseguirà il lavoro iniziato lo scorso anno, che ha riportato Colcitrone al successo e in testa all’albo d’oro. Non ci sono all’orizzonte cambiamenti, la rotta della nave sarà la stessa. Intanto il direttivo ha completato le cariche previste dallo statuto: Rettori vicari Francesco Nocentini e Luca Fragalà, Cancelliere Cinzia Branchi vice Massimo Stopponi, Camerlengo Federico Secchi vice Veronica Leo, Provveditore Manola Ghezzi vice Thomas Cincinelli, Responsabile Campo Prova Gianluca Duranti vice Niccoló Giustini , vice Capitano Gianmaria Nocetti, Responsabile Museo Moreno Ciolfi, Responsabile Circolo Fazzuoli Maurizio e Niccoló Giustini.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno