Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:34 METEO:AREZZO13°17°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alec Baldwin spara sul set del film Rust, muore la direttrice della fotografia: il video dall'alto del luogo della tragedia

Attualità domenica 26 settembre 2021 ore 14:40

Giostra, riunione per mandare i Quartieri al voto

La Consulta si riunisce lunedì per verificare statuti e regolamenti per il rinnovo di Consigli Direttivi. Discussione su durata dei mandati e diritto



AREZZO — Mancano 35 giorni alla scadenza della proroga dei mandati per i Consigli Direttivi dei Quartieri della Giostra del Saracino. Domani si riunisce la Consulta dei Quartieri composta dal sindaco Ghinelli e dai Rettori per approfondire regolamenti e statuti che normano la vita della manifestazione e dei quartieri della Giostra per mandare al rinnovo gli organi statutari evitando diverse ipotesi d'interpretazione sulle procedure elettorali.

Era il 13 gennaio 2021 quando il Sindaco Alessandro Ghinelli con decreto n. 3, richiamando il Titolo II del regolamento della Giostra del Saracino, l'art. 24  "Durata del mandato" e l'art. 22 "procedimento elettorale", considerando lo stato di emergenza sanitaria l'art. 1 del D.P.C.M del 3 dicembre 2020, emanava decreto di proroga degli organi sociali dei Quartieri fino al 31 ottobre 2021.

Il decreto disponeva inoltre che le procedure elettorali venissero completate entro e non oltre il 31 dicembre 2021. Arrivati quindi alla scadenza è il momento in cui si deve riflettere e agire nel rispetto dei regolamenti e dei diritti dei quattro corpi associativi prima di andare al voto.

Lunedì sarà quindi l'occasione per riflettere e coinvolgere anche la Magistratura della Giostra del Saracino per avere un coordinamento generale sulla corretta interpretazione delle regole che disciplinano il procedimento elettorale nei quartieri. Gli stessi rioni, infatti, hanno regole diverse l'uno dall'altro.

La proroga dei mandati non si era mai verificata, quindi la situazione è anomala e necessita chiarezza d'interpretazione delle regole, convocazioni delle assemblee nei quartieri e del corretto svolgimento del procedimento elettorale. 

Aventi diritto di voto e soci eleggibili. I soci che hanno diritto di voto alle prossime elezioni nei quartieri quali sono? I soci al 31/12/2020 o quelli del 2021? E' questa la domanda che da mesi si fanno tutti i quartieristi e che ad oggi nessuno riesce a dare risposta certa e definitiva. Se dovesse valere la seconda ipotesi votano i soci in regola con il tesseramento del 2021 (fatta eccezione per Porta del Foro dove lo statuto prevede la chiusura del tesseramento annuale al 31/10), ma soprattutto fino a quando si possono fare nuovi soci e i rinnovi? L'elenco degli aventi diritto al voto e degli eleggibili dove e come si approvano nel 2021?

Durata dei mandati. Le regole fino ad oggi dispongono in tre anni la durata del mandato dei consigli direttivi e, in caso di decadenza dello stesso direttivo, quello successivo non può comunque superare il triennio dall'insediamento del precedente decaduto. Così facendo nel recente passato c'è sempre stata uniformità da date nel voto nei quartieri. La questione più importante è quindi quella di capire se un organo eletto entro il 31/12/2021 resterà in carica 2 anni e un mese circa, oppure 3 anni con mandato per gli anni 2022/2024 più 1 mese dell'anno 2021. 

Sono dunque questi i punti focali dove Consulta dei Quartieri e Magistratura dovranno trovare la corretta soluzione e interpretazione alle norme che regolano la Giostra del Saracino ma prima ancora la vita associativa delle società di quartiere che hanno propria autonomia giuridica. La riunione di domani farà definitiva chiarezza per mandare al voto i soci dei quartieri. 

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' quello prodotto dall'azienda Santa Vittoria di Foiano seguendo una tradizione secolare. La proclamazione da Vinitaly
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità