Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Giostra Saracino sabato 11 settembre 2021 ore 11:00

Aggiornato l'albo d'oro del 'museo' della Giostra

Claudio Milesi ha aggiunto la data del 5 settembre 2021 nella lista di vittorie di Porta Crucifera, alla presenza di Rettore, Capitano e giostratori



AREZZO — La vittoria di Porta Crucifera nella Giostra del Saracino del 5 settembre 2021 dedicata a Dante Alighieri, è stata aggiunta questa mattina nell'albo d'oro che fa parte dell'esposizione 'I colori della Giostra' al piano terreno di Palazzo Cavallo. L'artista che l'ha realizzato, Claudio Milesi, era ancora all'opera per aggiornare l'elenco dei successi di Colcitrone, quando il Rettore Fazzuoli, il Capitano branchi e i due giostratori Rauco e Vanneschi sono arrivati per assistere all'intervento.

L'albo d'oro è all'interno della prima sala, quella dove sono i 'cavalli' e le strumentazioni che permettono ai visitatori di provare una carriera virtuale contro il Buratto. E' esattamente davanti alla teca dov'è esposta anche la Lancia d'Oro del centenario, che verrà consegnata nel 2031 al Quartiere vincitore della Giostra di San Donato.

L'albo d'oro riporta, incolonnate, tutte le date delle vittorie di ognuno dei 5 Quartieri. Non è un errore, visto che nella parte bassa del grande tabellone è riportato anche l'unico successo di Porta Burgi che vinse la Giostra del '31, unica alla quale abbia partecipato prima di sparire. Da questa mattina, in fondo all'elenco delle 38 vittorie di Colcitrone, c'è anche il 5 settembre 2021.

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno