Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni incontra Biden alla Casa Bianca: «Costruire insieme la pace per l’Ucraina»

Giostra Saracino mercoledì 01 settembre 2021 ore 06:40

Seconda giornata di prove nel segno del 10

Tiri perfetti di Cicerchia in sella a Denny e Scortecci su Alonso. Risponde Sant’Andrea 5+5. Da rivedere Porta del Foro e Colcitrone



AREZZO — Secondo giorno di prove in preparazione della 140esima edizione della Giostra del Saracino che si correrà domenica 5 settembre. Dopo aver rotto il ghiaccio i Quartieri tornano in Piazza per portare avanti il lavoro fatto ieri e migliorare ciò che non è andato.

Il primo a scendere sulla lizza è stato Porta Santo Spirito. Nel secondo giorno di prove il Quartiere della Colombina porta in Piazza i cavalli di riserva. Scortecci su Alonso, Cicerchia su Denny. 

Non cambia la musica per i giostratori di Santo Spirito che continuano a "fare paura" a tutti. Scortecci colpisce per ben due volte il "pomodoro" mentre Cicerchia al primo tiro marca 5 punti e nel secondo un modesto 2. Cicerchia prosegue la sessione di prove con un 4 e un altro 2.
Subito dopo i giostratori titolari gialloblu è il turno delle riserve. I fratelli Pineschi e Taverni hanno realizzato punteggi discreti con tiri sul 4 e sul 3. Da segnalare anche un bel 5 marcato da Taverni.

Secondo giorno anche per il quartiere di Porta Sant’Andrea che si ripresenta con i cavalli del lunedì. Vedovini su Pine, Marmorini su Conte, Bruni su Zio Frenk e Montini su Sibilla.

Vedovini raccoglie la sfida di Santo Spirito e apre la seconda giornata di prove con un 5. La stessa cosa fa il suo compagno Marmorini. Vedovini continua la sfida con Scortecci marcando 5 anche al secondo tiro, mentre Marmorini prosegue con due tiri fotocopia tra il 3 e il 4.
Tra le riserve Montini e Brun
i con quest'ultimo in evidenza con un bel 5 realizzato. Montini invece non centra il "pomodoro" ma ci va molti vicino per ben tre volte. 

Terzo quartiere a scendere in Piazza è Porta del Foro che si presenta con gli stessi cavalli di ieri. Innocenti apre sul 4 poi colpisce un centro perfetto, Parsi al primo tiro va sul 4 mentre la seconda carriera è in bilico tra il 5 e il 2.
Le riserve Gabelli e Rossi dimostrano già di essere in splendida forma colpendo entrambi il 5. Il quartiere della Chimera porta in piazza due esordienti, Si tratta di Elia Parsi, fratello del giostratore titolare, che cavalca Elettra e Edoardo Falchetti. Per loro si è trattato del battesimo della Piazza e pertanto di un successo. 

Chiude la giornata di prove Porta Crucifera con la coppia Rauco-Vanneschi anche loro con i cavalli di ieri, Romina e Rosa. 

Vannozzi e Sepiacci, i due tecnici, seguono da terra i giostratori rossoverdi nella preparazione al tiro. Vanneschi apre la serie di tiri con un 3 mentre il suo compagno Rauco colpisce uno splendido 5. Nei due tiri successivi entrambi finiscono sul 4. Rauco anche questa sera prova una carriera in sella a Pia. Cambio cavallo anche per Vanneschi che con il destriero nuovo marca 5 punti.

Si conclude così una giornata che ha visto in evidenza due Quartieri: Porta Santo Spirito e Porta Sant’Andrea che hanno inanellato una serie di colpi tutti sul centro.

Domani è il giro di boa delle prove e quindi i meccanismi si sposteranno verso il binario giusto perché i giorni mancanti alla sfida a Buratto diventano sempre meno.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Francesco Ciardi Porta Santo Spirito
Fabio Barberini Porta Santo Spirito
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno