Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:AREZZO15°32°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Cronaca giovedì 22 luglio 2021 ore 13:40

Girellava di notte al Giotto con arnesi da scasso

Denunciato giovane irregolare in Italia e alla guida di un'auto con targa francese senza patente. I controlli dopo la segnalazione di un tentato furto



AREZZO — E' accaduto tutto la scorsa notte, in zona Giotto. Durante uno dei quotidiani servizi perlustrativi i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Arezzo hanno controllato un'auto, con targa francese, guidata un 21enne georgiano, già gravato da alcuni precedenti di polizia ed illegalmente entrato in Italia.

Poiché era stato segnalato un tentato furto in un’abitazione del quartiere, i militari hanno deciso di procedere alla perquisizione del veicolo nel corso della quale sono stati rinvenuti e sequestrati numerosi cacciaviti di grosse dimensioni, chiavi esagonali e un coltello multiuso di cui lo straniero ha potuto giustificarne il possesso.

Inoltre, il giovane era senza patente di guida e pertanto la macchina, di proprietà di un cittadino francese, è stata sottoposta a fermo amministrativo ed affidata a custode giudiziario.

Al termine degli accertamenti, il georgiano è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Arezzo per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso, ingresso illegale nel territorio dello Stato e segnalato alla Prefettura di Arezzo per guida senza patente, poiché mai conseguita. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'auto si è schiantata contro il rimorchio di un camion che stava uscendo da un'area di servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

CORONAVIRUS

Sport