Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:50 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Attualità martedì 30 agosto 2016 ore 16:32

I biglietti si fanno a bordo senza maggiorazione

E' una delle possibilità previste da Tft per il prossimo anno scolastico su alcuni convogli ferroviari. Nessun aumento delle tariffe



AREZZO — E’ iniziata la campagna abbonamenti ai servizi ferroviari di Tft in vista dell’inizio dell’anno scolastico 2016/17, previsto per il prossimo 15 settembre. Nessuno aumento per le tariffe e nuove opportunità di acquisto dei titoli di viaggio a bordo per gli utenti.

Le tariffe di tutte le tipologie di abbonamento sono rimaste invariate e, inoltre, è possibile accedere alle agevolazioni Isee per coloro che appartengono ad un nucleo familiare il cui reddito è inferiore a 36.151,98 euro. Per accedere a queste tariffe agevolate è necessario essere in possesso del tagliando Isee Tpl valido, il quale viene rilasciato al momento della dichiarazione Isee presso un patronato o un Caaf. Per maggiori informazioni è possibile consultare anche la sezione dedicata del sito web della Regione Toscana. Nelle biglietterie aziendali gli utenti possono conoscere tutte le opzioni che è possibile sottoscrivere. 

Sul sito trasportoferroviariotoscano.it sono elencate le biglietterie e le rivendite autorizzate distribuite sul territorio e i relativi orari di apertura al pubblico. Sempre tramite la pagina web di Tft è possibile accedere alla piattaforma di acquisto online che consente il pagamento tramite carta di credito.

Dalla metà di settembre gli utenti potranno usufruire di un ulteriore servizio: a bordo di alcuni convogli ferroviari sarà infatti possibile acquistare il biglietto corsa semplice, tramite una emettitrice self service, senza maggiorazione. Questo ulteriore canale di acquisto va ad aggiungersi all’acquisto tramite il capo treno, che però comporta la maggiorazione di 2 euro sul costo del biglietto. L’acquisto va effettuato appena saliti a bordo, prima di prendere posto a sedere. La maggiorazione non viene applicata per coloro che salgono sul treno dalle località di Memmenano, Santa Mama, Baciano, Casello 1, via Chiari, Albergo e Foiano. Per accedere a tutti i servizi online di Tft è inoltre utile scaricare la App Lfi 2.0, disponibile gratuitamente per tutti i dispositivi Android (via Google Play) e Apple (da Apple Store).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno