Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:00 METEO:AREZZO15°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità martedì 17 maggio 2016 ore 16:59

Il bel successo del Quartiertappa al Giro d'Italia

Il Liceo Redi, quartier generale dell’evento, ha ospitato per un giorno la grande macchina che segue l’evento ciclistico più importante del paese



AREZZO — Sabato 7 maggio si è svolta una spettacolare giornata di sport con il passaggio del Giro d’Italia ad Arezzo durante l’ottava tappa, che ha visto Gianluca Brambilla conquistare gara e maglia rosa. Nel corso della giornata circa 300 tra giornalisti e tecnici delle testate sportive nazionali hanno seguito l’evento dal Quartiertappa allestito presso il Liceo Scientifico e Sportivo F. Redi.

Il Liceo, quartier generale dell’evento, ha ospitato per un giorno tutta la grande macchina che segue l’evento ciclistico più importante del paese, comprese grandi firme del giornalismo sportivo italiano, che hanno potuto seguire tutte le emozioni dell’ottava tappa.
Il Giro d’Italia costituisce per la città una grande vetrina, un momento di sport importantissimo di fronte al quale Arezzo si è sempre fatta trovare pronta, mettendo in campo risorse pubbliche e private al fine di affrontare al meglio l’appuntamento di sport.

Grazie alla collaborazione tra il Comune di Arezzo, la Cooperativa Sociale Margherita+ e i produttori del Mercato Coperto delle Logge del Grano, anche il Quartiertappa ha costituito un’ottima vetrina per la città e in particolare per l’enogastronomia locale. Presso il quartier generale sono stati infatti messi a disposizione di tutti i presenti i prodotti del territorio, realizzando un grande buffet destinato a tecnici e giornalisti presenti.

Antonio Tonioni, presidente della rete: “Siamo molto contenti di aver potuto contribuire a un evento sportivo tanto rilevante per la città, tanto più attraverso i nostri prodotti locali, sottolineando l’importanza del Giro d’Italia per l’immagine di Arezzo e la promozione dei valori delle eccellenze enogastronomiche del nostro territorio”.

L’evento ha visto anche la partecipazione della Cooperativa Sociale Margherita+, realtà che gestisce il Mercato Coperto delle Logge del Grano e differenti attività per il liceo Scientifico Redi: dalla gestione del bar all’ orientamento e la formazione degli studenti.
Sauro Baruzzi, vicepresidente della Cooperativa Sociale Margherita+: “assieme agli studenti del Liceo Redi, ai produttori delle Logge del Grano e al personale e ai volontari del Comune di Arezzo, ci siamo impegnati al massimo per dare la giusta accoglienza a chi lavora dietro le quinte, per coloro che rendono visibile il Giro d’Italia a tutti gli appassionati di sport. È stata per noi una bellissima esperienza”.

Diciassette giovani hanno infatti affiancato la Cooperativa Sociale Margherita+ nell’allestimento dell’area buffet e altri servizi logistici presso il Quartier-tappa e l’Open Village di via Rossellino, altri studenti si sono invece impegnati nella realizzazione di tavole a fumetto sul Giro d’Italia che sono state esposte proprio negli spazi del quartier generale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno