Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Attualità martedì 28 dicembre 2021 ore 15:05

Il Covid tiene sotto scacco l'ultimo dell'anno

Dopo l'annullamento della festa in piazza anche ad Arezzo, aumentano le disdette nei ristoranti e crescono le richieste di "cenone" da asporto



AREZZO — L'aumento del contagio sta producendo i suoi effetti che ovviamente sono tutti negativi. A ridosso dell'ultimo giorno dell'anno la preoccupazione per partecipare ai cenoni è andata a crescere, insieme al numero dei casi. Sono purtroppo numerose le disdette nei ristoranti aretini, come pure le mancate prenotazioni.

Tra le tante persone risultate positive, i quarantenati e chi preferisce rinunciare, i ristoratori tornano a temere il peggio, dopo una ripartenza che aveva fatto tirare un bel sospiro di sollievo.

Sulle pagine social, come ad esempio "Sei di Arezzo se" abbondano le richieste di persone che si informano sui locali che fanno servizio di asporto oppure di consegna a domicilio. 

Intanto, gli occhi e il pensiero sono concentrati sulle nuove misure all'esame del Governo. Dall'incontro con il Cts, incentrato in particolare sulla diffusione della variante Omicron che sta mietendo una serie spaventosa di casi, dovrebbero emergere nuove indicazioni sulle quarantene, con una riduzione della durata per i vaccinati. 

I titolari delle discoteche hanno già annullato tutto. Il Decreto festività non consente loro di tenere aperto. I ristoratori, invece, continuano a tremare, in attesa di nuovi sviluppi e consapevoli, comunque, di aver fatto tutto il possibile per tornare alla normalità, un concetto che in passato pareva semplice, ma adesso è sempre più una Chimera.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno