Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 12 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto

Attualità sabato 13 maggio 2017 ore 08:54

Il "Mengo" rinnova la collaborazione con Progetto5

I primi ospiti annunciati della manifestazione di via Alfieri: Fast Animals and Slow Kids, Demonology HiFi, Giorgio Poi, Salmo



AREZZO — Tra i protagonisti Fast Animals and Slow Kids, Demonology HiFi, Giorgio Poi, Salmo. Nei 4 giorni di festival circa 30 band ospiti tra le migliori realtà di Arezzo e provincia e guest nazionali e internazionali del panorama indie-rock e electro. Confermato l'ingresso gratuito.

Prosegue la collaborazione tra Progetto5 e Mengo Music Fest, per garantire la piena accessibilità al festival e gli spazi di animazione per bambini. Già annunciate le date ufficiali della tredicesima edizione del Mengo Music Fest, da mercoledì 5 a sabato 8 luglio 2017 al parco di via Alfieri in zona Tortaia e nel centro storico di Arezzo con gli appuntamenti culturali di Mengo Cult. Un'edizione ricchissima, come sempre con ingresso gratuito.

I primi ospiti confermati: Fast Animals and Slow Kids, Demonology HiFi, Giorgio Poi e Salmo, affiancati dalle migliori band emergenti di Arezzo e provincia. Novità anche per Mengo Cult, curata insieme a Feltrinelli Point e Confcommercio, si terrà in Piazza Grande. Inoltre Sabato 1 luglio si terrà un'anteprima del festival in occasione della Notte dello Shopping e la Fiera Antiquaria di luglio, in collaborazione con Atam.

A questo si aggiungono la conferma della collaborazione con la cooperativa Progetto5, con il rinnovo della convenzione e il protocollo di intesa con cui saranno garantite la piena accessibilità a tutte le aree del festival e l'organizzazione di uno spazio bambini a cura delle educatrici e animatrici della cooperativa. Infine sarà potenziato lo spazio ristorazione del festival e ci saranno alcune novità anche nel market, con nuove idee e nuove proposte. Prosegue infine la collaborazione con il Liceo Musicale “F. Petrarca” di Arezzo con cui è stato rinnovato il progetto di alternanza scuola/lavoro e circa 15 studenti del Liceo che potranno affiancarsi ai musicisti e tecnici per seguire ogni aspetto della manifestazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno