Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:30 METEO:AREZZO18°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma: vigilessa in divisa riceve la proposta di matrimonio a Fontana di Trevi, l'applauso dei turisti
Roma: vigilessa in divisa riceve la proposta di matrimonio a Fontana di Trevi, l'applauso dei turisti

Sport martedì 22 novembre 2016 ore 12:00

Il miglior circolo giovanile toscano è aretino

Il tennis premia il Ct Giotto per gli importanti risultati e le vittorie ottenute. Bramanti: "Una testimonianza del lavoro svolto"



AREZZO — Il Ct Giotto di Arezzo è il miglior circolo della Toscana a livello giovanile. 

L'importante riconoscimento è arrivato direttamente dal comitato regionale in occasione della festa di fine stagione che, a Firenze, ha riunito gli atleti, i tecnici e i dirigenti che nel 2016 hanno contribuito ai successi del tennis toscano. In questa occasione, il Giotto ha fatto incetta di premi e ha meritato ben quattro riconoscimenti. 

Il più importante è la vittoria del "Trofeo Toscana Giovanile" quale miglior circolo per i risultati ottenuti nelle categorie under, un riconoscimento che gli aretini hanno meritato per la prima volta in assoluto, precedendo sul podio Tc Prato e Ct Firenze. Le vittorie dei titoli toscani a squadre con Under8, Under14 femminile e Under18 maschile, unite alle belle prestazioni di tante altre formazioni (l'Under16 maschile, ad esempio, è arrivata fino alla finale regionale), hanno testimoniato la bontà del lavoro svolto dal Giotto con i bambini e i ragazzi, capaci di arrivare in fondo a quasi tutti i campionati disputati. In questo senso, il circolo di via Viani è ormai riconosciuto come un riferimento nazionale e la stessa federazione italiana l'ha indicato come realtà di riferimento per il territorio di Arezzo e ha nominato uno dei suoi maestri, Marco Gori, come fiduciario dal 2017 per gestire e coordinare le attività federali in provincia. 

«La vittoria del "Trofeo Toscana Giovanile" e il riconoscimento come circolo di riferimento per Arezzo - commenta il direttore generale Jacopo Bramanti - testimoniano la qualità del lavoro svolto per la crescita degli atleti del settore giovanile, grazie a metodologie di allenamento all'avanguardia, ad una dirigenza attenta ad ogni esigenza sportiva e ad uno staff tecnico di assoluto livello».

Nella festa del tennis regionale, il Giotto è arrivato terzo nella classifica del "Trofeo Toscana Assoluto" che considera anche le attività delle prime squadre e che dunque inquadra i circoli nella loro complessità, piazzandosi alle spalle solamente di Tc Prato e Ct Firenze. Un riconoscimento è arrivato anche a livello dirigenziale, con il presidente Luca Benvenuti che ha meritato il "Premio speciale dirigenti", mentre la squadra Under14 femminile è stata ricordata per la sua vittoria del titolo italiano. 

«Ringraziamo coloro che hanno contribuito a questi successi - aggiunge Bramanti - e che hanno permesso al Giotto di consolidarsi tra le migliori realtà della regione. Ora dobbiamo continuare a lavorare per crescere ulteriormente e per vivere un 2017 all'altezza della stagione appena conclusa».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno