Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 21 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Saviano: «La censura in Rai è un problema che riguarda tutti»

Attualità sabato 17 aprile 2021 ore 12:06

"Battesimo" del Teatro Tenda con 700 vaccinazioni

Tanti aretini in fila già da questa mattina. Secondo hub perfettamente operativo: ecco come. Situazione dosi: Pfizer in pole per quantità



AREZZO — La macchina da "combattimento" contro il Covid è pronta e pienamente operativa. Da questa mattina attivo anche il secondo hub cittadino, allestito al Teatro Tenda. Numerose le persone in fila, fin dall'apertura, nel rispetto del distanziamento ed in attesa di essere sottoposte alla somministrazione del siero. 

Il nuovo polo, che si aggiunge ad Arezzo Fiere e Congressi, è partito con le inoculazioni ai fragili, dopo l'inaugurazione "formale" che si è svolta ieri pomeriggio.

"Cominciamo decisamente alla grande, con due sedi che hanno un potenziale molto forte. Dieci i box sia qui, dove abbiamo deviato i fragili, che al Centro Affari. Iniziamo questa mattina con 400 dosi di Pfizer, nel pomeriggio sono invece 300. Di questi soggetti, 114 sono conviventi o caregiver di ragazzi e ragazze disabili sotto ai 16 anni". Così il dirigente Asl, Evaristo Giglio, presente al Teatro Tenda ne ha illustrato lil via.

Ad Arezzo, quindi, l'organizzazione per la somministrazione è nel pieno delle potenzialità, con il fondamentale lavoro di medici, anche volontari, ed infermieri. "Quello che ci aspettiamo è che si risponda in maniera importante anche con le dosi di vaccino che devono arrivare". - prosegue Giglio. 

E con queste parole tocca un tema molto sentito, ossia la disponibilità del siero. "Pfizer, al momento, è il vaccino maggiormente presente. Fino ad ora veniva usato solo per gli over 80 e il personale sanitario, ma adesso lo abbiamo esteso, già da stamani, ai fragili che sono tantissimi. Quindi, questo fa ben sperare per il proseguo della campagna vaccinale di massa e naturalmente anche per le seconde dosi".

Ma quale è il quadro della situazione nell'Aretino? "Entro il 25 aprile terminiamo con la prima dose al totale degli over 80. E già di per sé questa è un bella notizia da dare. Adesso abbiamo il via libera per Pfizer anche per i fragili, quindi tutto procede".

Insieme al dottor Giglio era presente la coordinatrice infermieristica Brunacci. E' lei che si occupa dell'organizzazione e del funzionamento del Teatro Tenda, con una nutrita e preparata squadra di professionisti.

Come detto tante le persone in attesa nel gazebo esterno. Quindi, il passaggio al check point, per la compilazione dei moduli e poi all'accettazione. Per essere dopo valutati dal medico e accompagnati dal personale sanitario nei vari box per l'inoculazione da parte degli infermieri. Questa mattina sono state inizialmente attivate cinque postazioni.

Quindi, nella zona del Teatro, un tempo adibita alla biglietteria, lo spazio per l'osservazione, 15 minuti in media, e anche un angolo con due barelle, un ambulatorio insomma, per attendere il tempo necessario dopo la somministrazione e poter tornare a casa in sicurezza.

"Tutto sta procedendo regolarmente. Tra ventuno giorni, dato che stiamo usando Pfizer, viene fatta la seconda dose. La cittadinanza ha risposto molto bene, lo vediamo anche dalle tante presenze di stamani. Le prenotazioni sono sempre intasate, importante perciò anche il numero verde di supporto attivato ieri.
Gli aretini, pur di vaccinarsi, si spostano anche negli altri centri del territorio. Questo non può che farci piacere e ripagare il personale dell'impegno, che svolge turni che arrivano alle 12 ore, festivi compresi". 

Ma questa è l'arma più importante per sconfiggere il Covid. L'obiettivo che accomuna tutti.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Le prime vaccinazioni al nuovo hub del Teatro Tenda
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno