comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 15°19° 
Domani 16°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 03 giugno 2020
corriere tv
Coronavirus, Zangrillo: «Una seconda ondata? Non ha senso parlarne, è come dire a Milano a dicembre nevica»

Attualità lunedì 06 aprile 2020 ore 07:30

Il terziario e l'informatizzazione del lavoro

Confcommercio propone gratuitamente alle imprese corsi formativi digitali per agevolare la ripresa delle attività



AREZZO — Ristoranti, bar, alberghi, negozi, realtà economiche che forse più di altre risentono della situazione emergenziale. 

Oltre 500 le richieste di cassa integrazione registrate, ad oggi, da Confcommercio. Il problema però non si limita alla forte riduzione di personale.

Il terziario, da sempre, si affida anche a tutta una platea di lavoratori stagionali che non avranno contratto né alcuna forma di garanzia o sostentamento per la prossima stagione.

Indispensabile pertanto la riorganizzazione di tutte le attività poiché, quando l’emergenza sarà risolta, molte cose dovranno necessariamente cambiare. L’informatizzazione del lavoro è diventata un’esigenza e, per far fronte in modo efficace a un cambiamento così radicale e capillare, sarà necessario fin da subito un programma ben strutturato e solido.

Confcommercio porge la mano offrendo corsi formativi digitali gratuiti, tenuti da esperti, che aiutano gli esercenti ad adeguarsi ai nuovi sistemi lavorativi.

Meno burocrazia, e potenziamento della rete informatica sono le parole chiave per risorgere dalla crisi.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca