Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:50 METEO:AREZZO19°38°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità giovedì 12 maggio 2016 ore 11:48

Il vaccino day fa il pieno di prenotazioni

In 800 tra Arezzo e il Valdarno andranno a vaccinarsi contro il meningococco di tipo C. Tanti i giovani che si sono messi in lista



AREZZO — Il giorno segnato sul calendario è il 14 maggio. Sarà allora che al San Donato e alla Gruccia 400 persone per ciascun ospedale si sottoporranno alla vaccinazione che, spiega la Asl, è il metodo più efficace per bloccare il contagio ed evitare la diffusione dell'infezione che ha registrato già molti casi in Toscana dall'inizio del 2016.

Come stabilito dalla Regione Toscana, tutti coloro che si trovano nella fascia di età tra gli 11 e i 45 anni riceveranno il vaccino a titolo gratuito. La campagna vaccinale gratuita è stata prolungata, oltretutto, fino al 30 settembre.

Al "vaccinoDay" di sabato prossimo potranno accedere tutti gli utenti residenti all’interno della provincia di Arezzo, senza distinzione di zona, e gli studenti universitari residenti in Toscana. 

Solo chi si è prenotato, per motivi legati al numero delle dosi e a ragioni organizzative, potrà partecipare alla seduta straordinaria. Non sarà possibile vaccinare persone che si presentano senza prenotazione.

Queste le zone in cui ci si vaccina

Zona aretina: la sede è all’interno del San Donato, presso il poliambulatorio chirurgico, ingresso 1° scala, sala della preospedalizzazione.

Zona Valdarno: la sede è all’interno della Gruccia presso il Poliambulatorio n.1, livello 2 del blocco centrale.

Le vaccinazioni saranno fatte nella fascia oraria compresa dalle ore 9:00 alle ore 17,00 (ultimo accesso ore 16,30). Si prevede la somministrazione di 25 vaccini ogni 30 minuti.

Nei pressi degli ambulatori sarà collocata una postazione straordinaria Cup, utile qualora si dovessero registrare mancati pagamenti o errori di altra natura.

Per gli utenti che non rientrano nella campagna gratuita, ed hanno dunque un età superiore ai 45 anni, il pagamento della prestazione di 24,07 euro dovrà essere effettuato primadella sua esecuzione, attraverso i canali previsti per tutte le prestazioni specialistiche ambulatoriali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno