Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:23 METEO:AREZZO17°30°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Cronaca giovedì 13 gennaio 2022 ore 10:55

In A1 con droga e pistola col colpo in canna

Arrestati dalla Polizia Stradale due giovani cittadini marocchini. L'arma sotto allo sterzo, nell'auto cocaina e hashish. Avevano anche contanti



AREZZO — Arrestati, dalla Polizia Stradale di Arezzo, due giovani trafficanti di droga trovati in possesso di una pistola pronta per essere utilizzata e di 125 grammi di stupefacente, tra hashish e cocaina.

E’ accaduto ieri, intorno alle 19,30, quando una pattuglia della Sottosezione di Battifolle ha fermato, durante un normale servizio in autostrada, una Hyundai con targa italiana e con a bordo due cittadini marocchini, poco più che trentenni.

Poiché i due risultavano ben conosciuti dalle forze di polizia, anche per gravi reati come rapina e sequestro di persona e viste le risposte evasive alle domande dei poliziotti e un ingiustificato nervosismo, gli investigatori, hanno subito intuito che qualcosa non andava e hanno approfondito la ricerca, perquisendo la vettura.

Hanno scoperto così, occultata sotto il piantone dello sterzo ma in una posizione prontamente accessibile a entrambi i fermati, una pistola Tanfoglio calibro 45 con la matricola abrasa e con il colpo in canna, insieme a 100 grammi di hashish e 25 grammi di cocaina, oltre a 3.290 euro in contanti, nascosti addosso a uno dei giovani.

I due sono stati arrestati per il porto abusivo dell’arma da fuoco e la detenzione ai fini di spaccio dello stupefacente e associati al carcere di Arezzo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Mentre l’auto, la droga, l’arma, i soldi e tre telefoni cellulari, "probabilmente utilizzati per i loro contatti illeciti sul mercato dello smercio della droga" spiega la Questura, sono stati sequestrati.

Intanto le indagini proseguiranno per risalire agli spostamenti dei due come alle loro intenzioni e destinazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gerli aveva 57 anni ed un grande amore per moto ed auto, tanto da aver aperto una officina. Tanti i messaggi commossi e di cordoglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Cronaca