Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:AREZZO14°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il gelo con Macron, il rimprovero a Biden, il selfie ritoccato: il primo giorno di Meloni al G7 in Puglia

Attualità giovedì 30 marzo 2023 ore 11:00

Incarico al ministero per un medico aretino

Pasquale Giuseppe Macrì, direttore della medicina legale e responsabilità della Asl, chiamato al tavolo tecnico sul danno "non patrimoniale"



AREZZO — Pasquale Giuseppe Macrì, Direttore della Medicina legale e responsabilità sanitaria dell’Asl Toscana sud est, è stato chiamato a far parte del tavolo tecnico istituito dal Ministero della Salute dedicato all’approfondimento delle questioni relative alla valutazione del risarcimento del danno alla persona “non patrimoniale” e alla relativa valutazione, con particolare riferimento alla lesione della salute quale interesse costituzionalmente protetto. Macrì è uno dei due medici legali nominati che farà parte del tavolo, tra l’altro entrambi toscani.

“Saremo chiamati a svolgere un compito delicato ed importante - spiega il professor Macrì - dovremo analizzare quegli aspetti che determinano il danno biologico alla persona derivato da un 'illecito' avvenuto in ambito sanitario, questo al fine di operare un corretto bilanciamento tra l'integrale diritto del danneggiato al risarcimento e - ad esempio - l'assicurabilità del rischio stradale e la sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale”.

Il tavolo sarà coordinato dal Capo di gabinetto del Ministro della salute, per la durata di un anno a decorrere dall’insediamento che avverrà il prossimo 4 aprile ed è composto prevalentemente, da giuristi e giudici della Corte di Cassazione civile oltre che da docenti universitari e professionisti della salute che offriranno il proprio contributo a titolo gratuito.

“La nomina del professor Macrì – commenta il direttore generala Asl Tse, Antonio D’Urso, è un ulteriore riconoscimento che premia il lavoro di un grande professionista e conferma il ruolo strategico della Medicina Legale della Asl TSE a livello nazionale. Al professor Macrì vadano i migliori auguri per lo svolgimento di questo importante incarico da parte di tutta la direzione aziendale”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno