Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:44 METEO:AREZZO15°32°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Attualità martedì 25 ottobre 2016 ore 10:49

"Io e Oriana"

Magdi Allam

E' il titolo del libro scritto da Magdi Allam. L'autore lo presenta in città su iniziativa dell'associazione Ar.Te.



AREZZO — Il giornalista e scrittore Magdi Cristiano Allam presenterà il suo ultimo libro "Io e Oriana" ad Arezzo. L'evento è in programma per giovedì prossimo, 27 ottobre, presso la Biblioteca Città di Arezzo in via dei Pileati 8. 

Il libro ripercorre la storia di un'amicizia straordinaria che ha unito Allam a Oriana Fallaci, scomparsa il 15 settembre del 2006. "A dieci anni dalla morte di Oriana - scrive Allam - ho sentito il dovere di raccontare un'esperienza estremamente significativa della mia vita che, da un lato, mi ha donato una straordinaria soddisfazione intellettuale e interiore, dall'altro è stata un fattore vitale per la rivisitazione delle mie scelte di fondo, culminando nell'adesione alle idee di Oriana". 

Magdi Cristiano Allam, nato in Egitto il 22 aprile 1952, vive da anni in Italia e ne ha acquisito la cittadinanza. Laureato in sociologia
all'Università La Sapienza di Roma, ha abbandonato la fede musulmana e si è convertito al cattolicesimo nel 2008, durante la veglia pasquale, ricevendo battesimo, cresima ed eucaristia da Papa Benedetto XVI.  

La presentazione del libro è fissata per le 18 ed è organizzata dall'associazione culturale Ar.Te. Arezzo e Territorio e dalla Biblioteca Città di Arezzo. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno