Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Attualità giovedì 04 maggio 2023 ore 08:00

La Asl lo dice in tutte le lingue: lavarsi le mani

L'azienda sanitaria ribadisce, nella giornata mondiale, l'importanza di questo semplice gesto per tutelare la propria e l'altrui salute



AREZZO — La Giornata mondiale per il lavaggio delle mani è stata istituita nel 2005 e da allora, ogni 5 maggio, l’Organizzazione mondiale della sanità promuove iniziative per ricordare l’importanza di questo gesto semplice, ma essenziale, nella prevenzione delle infezioni trasmissibili, soprattutto negli ambienti ospedalieri e di cura. 

"L'Asl Tse, come ogni anno, nella giornata mondiale sull'igiene delle mani - spiega la dottoressa Silviana Pilia, responsabile controllo infezioni correlate all'assistenza ospedaliera. - si impegna a mantenere alta l'attenzione su una pratica della sicurezza semplice, ma efficace nel contrastare la diffusione delle malattie infettive diffusive. Anche quest'anno le iniziative sono diverse: opuscoli e cartoline per gli operatori come reminder su concetti fondamentali per la prevenzione delle infezioni; un messaggio tradotto in 5 lingue, flash mob sulla buona pratica grazie alla collaborazione degli studenti del corso di laurea in Infermieristica, dimostrazioni agli ingressi degli ospedali. L'igiene delle mani è una pratica veloce, che se ben eseguita diventa una strumento importante nella lotta alle infezioni correlate all'assistenza e nel contrasto alla diffusione dell'antibiotico-resistenti. Per questo motivo tutti possono contribuire a cure più sicure: operatori, care-giver, visitatori, personale dei servizi in outosourcin".

Ecco il testo del messaggio tradotto in inglese, arabo, francese, spagnolo e cinese
"L’Azienda Toscana USL sud est è impegnata nel promuovere l’adesione all’igiene delle mani.

LO SAI CHE: Bastano 20-30 secondi con adeguata quantità di gel idroalcolico per igienizzare correttamente le mani. Mentre per il lavaggio sociale, con detergente, servono dai 40 ai 60 secondi. Il lavaggio delle mani è un efficace sistema di contrasto alla diffusione di batteri, virus e altri microorganismi. Lavando correttamente le mani si combattano le infezioni correlate all’assistenza. Ricorda di igienizzare le mani: • se le mani sono visibilmente sporche; • quando assisti una persona colonizzata da batteri multiresistenti • prima di preparare e/o servire alimenti; • dopo l’uso dei servizi igienici; • prima di manipolare farmaci. LA SALUTE E' NELLE TUE MANI".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno