Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO12°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità domenica 29 agosto 2021 ore 09:39

Lancia d'Oro, un refuso sulla terzina dantesca

Il trofeo del Saracino presentato ieri riporta l'iscrizione "tormenti" invece che "torneamenti". Si dovrà correre ai ripari entro il 5 settembre



AREZZO — Dante ci aveva definiti "botoli ringhiosi". Ma in fondo, di fronte a cotanta maestria e arte, non ce la siamo mai presa poi tanto per l'appellativo affibbiato agli aretini. In questo caso, però verrebbe quasi da dire che "a pensar male di fa peccato, ma ......"

Di certo il Sommo Poeta non l'avrebbe presa bene se avesse scoperto che nell'iscrizione della Lancia d'Oro a lui dedicata, e presentata ieri nel Chiostro di Palazzo Comunale, c'è un evidente refuso. Sull'elsa, intagliata con la solita straordinaria abilità dall'artigiano Francesco Conti, si trova la celebre terzina del Canto XXII dell'inferno "Corridor vidi per la terra vostra, o Aretini, e vidi gir gualdane, fedir torneamenti e correr giostra".

E quindi dove sta l'inghippo? Sulla Lancia invece che "torneamenti" è stato scritto "tormenti". Un errore da matita rossa. E adesso non resta che cercare di rimediare. Entro la Giostra del Saracino, che si corre il 5 settembre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno