Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:AREZZO18°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rissa in campo tra Hajduk e Fenerbahce: i tecnici Gattuso e Mourinho corrono in campo per sedare gli animi
Rissa in campo tra Hajduk e Fenerbahce: i tecnici Gattuso e Mourinho corrono in campo per sedare gli animi

Attualità venerdì 07 gennaio 2022 ore 13:03

Le Acli si schierano per il rilancio di Poti

Rinnovato l'invito ad interventi concreti per riportare la sicurezza ambientale nella "montagna degli aretini"e valorizzarla



AREZZO — Occorrono progetti di rilancio e di valorizzazione delle aree montane intorno alla città di Arezzo, a partire dal caso più emblematico: l’Alpe di Poti. Nei giorni scorsi la zona è stata invasa da un rave party abusivo.

A sostenerlo sono le Acli provinciali che rinnovano l’invito a prevedere interventi concreti per riportare la sicurezza ambientale nella “montagna degli aretini” e per rendere alla zona la dignità e il decoro dei decenni scorsi. 

L’Alpe di Poti è infatti la più celebre testimonianza del degrado dei territori montani lasciati in una condizione di abbandono, dunque le Acli si rivolgono agli enti e alle istituzioni locali per prevedere una strategia di interventi e di investimenti a lungo raggio coinvolgendo anche l’associazionismo per rendere nuovamente la montagna come un punto di riferimento per le famiglie aretine capace anche di stimolare l’avvio di nuove attività economiche.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno