Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:24 METEO:AREZZO13°17°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alec Baldwin spara sul set del film Rust, muore la direttrice della fotografia: il video dall'alto del luogo della tragedia

Attualità mercoledì 31 marzo 2021 ore 10:44

Le aziende aretine che hanno "battuto" il Covid

Paolo Crociani - Studio Astra

Rassegna social per raccontare l'imprenditoria che in vari settori ha retto anche attraverso strategie e marketing innovativi



AREZZO — Le storia di alcune aziende aretine, capaci di superare l'ultimo anno flagellato dall'emergenza sanitaria, raccolte in una rassegna social.

 L’iniziativa, dal titolo “Oltre il Covid. Sopravvissuti? No, evoluti”, si svilupperà attraverso una serie di videointerviste ad imprenditori e dirigenti impegnati in diversi settori che saranno condivise dalle 10,30 di giovedì 8 aprile sulla pagina Facebook dell’agenzia Studio Astra. Il progetto, infatti, ambisce a dar voce ad aziende che hanno affrontato con tenacia e con buoni risultati il 2020, lanciando un messaggio positivo attraverso la presentazione di idee e di strategie innovative per resistere alla crisi e per proiettarsi verso il futuro.

Il primo appuntamento proporrà un focus sul settore alimentare e caseario con le esperienze di Rocca Toscana Formaggi raccontate dal titolare Giancarlo Canti Degl’Innocenti. Poi giovedì 22 aprile sarà la volta di una panoramica su arredamento ed edilizia con il direttore dello showroom della Sgrevi Paolo Barboncini. Un’analisi del momento vissuto dal trasporto industriale sarà proposta il 6 maggio con un focus sul Menci Group insieme al responsabile vendite, export e comunicazione Andrea Menci, mentre successivamente saranno previsti due ulteriori approfondimenti sul settore alimentare: la video-pillola del 20 maggio sarà sulla produzione di olio extra vergine d’oliva con Alberto Morettini (responsabile commerciale e marketing dell’Oleificio Toscano Morettini), mentre nell’intervista del 3 giugno sarà possibile conoscere l’azienda cortonese di carni bianche Alemas con il responsabile di logistica e produzione Andrea Lazzeri. La conclusione del 17 giugno sarà infine orientata verso il settore dell’edilizia e della prefabbricazione in virtù della testimonianza dei dirigenti del Gruppo Macevi di Viciomaggio.

Ogni video-incontro partirà con un approfondimento sull’impatto della pandemia sui diversi settori e sulle problematiche incontrate dalle singole realità, focalizzandosi poi sulle reazioni, sulle riorganizzazioni e sui cambiamenti apportati all’attività aziendale per superare le difficoltà. 

Un’attenzione particolare sarà orientata anche verso i processi di marketing e di comunicazione attivati per consolidare il brand e l’identità, per fidelizzare i clienti e per studiare nuove strategie per superare l’emergenza, mentre la conclusione permetterà di condividere le consapevolezze e gli obiettivi con cui gli imprenditori guardano ora al futuro. 

"L’ultimo anno di emergenza sanitaria - commenta Paolo Crociani, titolare di Studio Astra, - ha fatto emergere molti esempi virtuosi di imprenditoria che, con il marketing protagonista, sono stati capaci di lavorare per costruire un futuro diversificato ma di successo. Storicamente, infatti, le difficoltà hanno poi dato vita a crescite importanti".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' quello prodotto dall'azienda Santa Vittoria di Foiano seguendo una tradizione secolare. La proclamazione da Vinitaly
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità