Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:32 METEO:AREZZO13°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, Giuliano Sangiorgi riceve la chitarra di Pino Daniele dal figlio e si commuove

Attualità martedì 21 maggio 2024 ore 19:50

Margherita Cassano in visita a Rondine

La prima Presidente donna della Corte Suprema di Cassazione in visita a Rondine. Ieri l’incontro privato e la lezione ai giovani della Cittadella



AREZZO — “Riparto dopo la visita a Rondine particolarmente arricchita, perché ho avuto la dimostrazione più autentica di cosa significa scuola nel senso più alto del termine, di cosa significa rispetto dell’altro e della sua dignità. E quali sono i percorsi realmente praticabili per conseguire la pace e il rispetto della democrazia in ogni ordinamento”.
Queste le parole di Margherita Cassano, Presidente della Corte Suprema di Cassazione che ieri ha visitato la Cittadella della Pace e tenuto una lectio magistralis agli studenti del Quarto Anno Rondine e dei giovani internazionali della World House. Un excursus che è partito dalla storia della Costituzione italiana per poi ripercorrere lo sviluppo della legislazione fino ai giorni nostri, con uno sguardo attento ai diritti delle donne, passando per l’evoluzione del linguaggio di genere fino ai momenti cruciali dell’inclusione delle donne nelle cariche dello Stato. La memoria torna a Rosa Oliva – prima donna ad aver sostenuto un ricorso presso la Corte Costituzionale, per poter accedere al concorso per diventare Prefetto – per giungere oggi al grande risultato raggiunto con la nomina della stessa Margherita Cassano a prima presidente donna della Cassazione. 

Grande interesse e acceso dibattito con i giovani di Rondine in merito al linguaggio di genere a alla sua evoluzione, compresa la declinazione delle cariche dello Stato al femminile, scelta non sostenuta in maniera uniforme e che accende spesso il dibattito pubblico. Alla lezione della Presidente Cassano hanno presenziato anche il Prefetto dott.ssa Maddalena De Luca e il Vicario del Questore dott.ssa Angela Lauretta, Gianni fruganti, ex presidente della sezione penale del Tribunale di Arezzo che hanno condiviso l’importanza di riflettere su questi temi assieme ai giovani, in contesti educativi.

“È stato un grande onore per Rondine accogliere la Presidente della Cassazione – afferma il Presidente di Rondine Franco Vaccari – un grande esempio e ispirazione per gli studenti e le studentesse di Rondine. Siamo molto grati alla Presidente per la sua generosità nel condividere la sua storia con i nostri ragazzi e averli stimolati in un prezioso dibattito, un’opportunità unica di arricchimento del bagaglio culturale che custodiranno per tutta la vita”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno