Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:02 METEO:AREZZO15°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'Italia segna e il telecronista argentino impazzisce in diretta per il gol di Zaccagni
L'Italia segna e il telecronista argentino impazzisce in diretta per il gol di Zaccagni

Sport sabato 30 aprile 2022 ore 12:50

Mariotti, "non sottovalutiamo il Cannara"

Il mister sarà in tribuna, deve scontare due turni di squalifica. Assenti Calderini, Frosali e Doratiotto. L'avversario condannato alla retrocessione



AREZZO — Sarà la prima partita dove Marco Mariotti guiderà l'Arezzo dalla tribuna e non dalla panchina a causa del doppio turno di squalifica dovuto all'espulsione rimediata mercoledì contro la Pianese. L'Arezzo affronta il Cannara, penultimo in classifica, in una partita dove il risultato sembra scontato, ma invece il risultato è da conquistare perché domani il Cavallino ha tutto da perdere.

Mister sarà la prima volta che guiderà la squadra dalla tribuna.

Se l'arbitro ha ritenuto giusto così va bene e accetto la decisione, ma non credo di essere stato offensivo nei suoi confronti, ma se sono stato squalificato è evidente che il mio comportamento non è stato idoneo secondo lui.

L'Arezzo domani affronta una partita diversa dalle altre contro un'avversario che sembra oramai destinato alla retrocessione.

Quella di domani è una gara da affrontare esattamente come abbiamo approcciato tutte le altre, con determinazione e concentrazione, la stessa vista nel secondo tempo a Piancastagnaio contro la Pianese. Come ho detto ai miei giocatori queste sono le classiche partite dove si può inciampare e non ce lo possiamo permettere per non interrompere o sciupare il grande cammino fatto fino ad oggi.

La posizione del Cannara è compromessa, che avversario si troverà di fronte domani la squadra amaranto?

Sono una squadra ferita nell'orgoglio a un passo dalla retrocessione, hanno subito contestazioni dai tifosi e verranno ad Arezzo per dimostrare che in campo danno sempre il massimo. Dobbiamo stare attenti dal primo minuto e cercare di metterla nel giusto binario.

Assenti Calderini, Frosali che Arezzo vedremo in campo?

Doratiotto oggi pomeriggio avrà gli esami, ma quasi certamente sarà assente fino al termine della stagione. A lui va un saluto perché da quando è arrivato ad Arezzo ha sempre avuto un atteggiamento positivo con grande impegno e dedizione. Domani non credo che ci saranno grandi stravolgimenti tattici in campo, ci saranno interpreti diversi e può darsi con qualche accorgimento tattico diverso. Non ci saranno cambiamenti importanti, la squadra sta dando grandi garanzie sia da un punto di vista tecnico, tattico e soprattutto mentale.

Mancano tre partite al termine della stagione a cui si dovranno aggiungere quelle dei play off. Quali sono le sensazioni del mister?

Molto positive. La squadra sta bene, ripeto, mentalmente e fisicamente: ne sono la testimonianza i risultati. Nelle ultime ultime 14 partite abbiamo raccolto 8 vittorie, 5 pareggi e 1 sconfitta, questo  testimonia l'ottima condizione della squadra. I ragazzi si allenano bene, hanno grande voglia di arrivare a giocare per i play off. Sarà poi il campo a dire se abbiamo fatto bene, oggi sono sereno. Abbiamo ritrovato i pubblico per noi importantissimo, mercoledì ci ha dato una grandissima mano e lo voglio ringraziare per quello che ci danno perché con i tifosi sugli spalti l'Arezzo è più forte.  

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Mister Mariotti prima della partita con il Cannara
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno