Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:29 METEO:AREZZO13°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
California, lo spettacolo degli arcobaleni lunari tra le cascate dello Yosemite

Sport sabato 19 febbraio 2022 ore 13:25

Mariotti, "isolati dai fattori esterni"

Mister Mariotti alla vigilia della partita con il Rieti

Arriva il Rieti al Città di Arezzo. Ancora assente Pizzutelli mentre Campaner è pronto. I tifosi della sud non saranno allo stadio per protesta



AREZZO — L'Arezzo torna a giocare tra le mura amiche, anche se domani il calore dei supporter resterà fuori. La tifoseria della curva sud non entrerà allo stadio per protesta nei confronti della società. Dopo l'ennesima settimana piena di tensione dove l'assemblea ha raccolto l'astensione ai punti all'ordine del giorno da parte di Orgoglio Amaranto e il Presidente Manzo che, attraverso un post, comunicava l'intenzione di vendere la società.

Una settimana difficile, come dicevamo, ma Mariotti e la squadra sembra non diano affatto peso ai "fattori esterni". "Non ci siamo accorti di quello che è successo fuori, dobbiamo concentrarci a fare il nostro, pensando al futuro a quello che succederà la prossima stagione. Se facciamo bene da qui a fine campionato, tutto tornerà a nostro favore. Dobbiamo giocare queste ultime 14 partite al massimo delle nostre possibilità, cercando di concludere la stagione nella migliore posizione possibile. Tutto quello che ci circonda lo lasciamo fuori, noi siamo gente di campo, quello che accade all'esterno lo dobbiamo lasciare la".

Nella partita di andata l'Arezzo era circondata da un'atmosfera completamente differente, rimpianti per quello che è successo? "Nessun rimpianto, io sono stato esonerato quando eravamo a cinque punti dalla testa e poi richiamato quando eravamo a quindici. Non ho rimpianti, anzi sono orgoglioso di quello fatto, molto probabilmente eravamo sulla strada giusta. Poi siamo deragliati, non so bene cosa sia successo, fa parte della vita. Abbiamo fatto due pareggi e una vittoria da quando sono tornato. Ci manca sicuramente qualcosa, ma noi dobbiamo dare tutto e fare il meglio fino alla fine della stagione. Facciamo più punti possibili, ma nessun rimpianto. Il passato serve per migliorare il presente e avere un futuro migliore".

La rosa è quasi tutta a disposizione, domani Mariotti avrà la possibilità di scegliere e mandare in campo la formazione migliore "Sarà assente Pizzutelli a casa con la febbre, Campaner è recuperato. Calderini si è allenato bene in settimana, le sue qualità tecniche non si discutono vediamo domani quali saranno le scelte".

Stadio senza tifosi, ma il mister che incontro si aspetta domani con il Rieti che ha cambiato molto? "Sarà una partita molto difficile loro hanno pareggiato a Gavorrano e vinto contro il San Donato Tavarnelle, una squadra che si deve salvare come succede nei campionati nei gironi di ritorno non molla mai, daranno tutto e noi dobbiamo essere bravi e attenti".

I convocati di Mariotti per la partita di domani ore 14,30 al Città di Arezzo Arezzo - Rieti:

Portieri: 1 Colombo, 12 Commisso, Fraraccio.

Difensori: 2 Biondi, 3 Mastino, 4 Van Der Velden, 21 Ruggeri, 23 Campaner, 33 Zona, 77 Frosali.

Centrocampisti: 5 Benedetti, 6 Pisanu, 8 Lazzarini, 14 Dema, 16 Sicurella, 20 Mancino, 26 Marchi, 31 Marras D.

Attaccanti: 10 Cutolo, 11 Doratiotto, 18 Calderini, 90 Persano.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Mister Mariotti alla vigilia della partita con il Rieti
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno