Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:50 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il raduno dei tifosi della Lazio nella birreria cara a Hitler e i cori: «Duce, Duce»

Attualità domenica 18 aprile 2021 ore 06:00

Mese blu dell'autismo, diretta Social

E' in programma martedì prossimo con la presenza di due grandi direttori d'orchestra. Coordina l'incontro Ettore Caterino



AREZZO — Continua il "Mese Blu dell’Autismo - From Me To You": martedì 20 aprile alle 18 in diretta social sarà trasmesso “Il Potere della Musica - forma di comunicazione in grado di ricordare e potenziare le emozioni” con due ospiti, grandi direttori d’orchestra e cioè  Beatrice Venezi e Licia Sbattella

La musica intesa non come terapia ma come forma di comunicazione in grado di superare gli ostacoli. L'appuntamento sarà in diretta sulla pagina Facebook @AutismoArezzo.

"L’obiettivo dell’incontro è quello di farci riflettere su quanto la musica sia importante nella vita delle persone, disabili e non, e come sia in grado di abbattere i muri della discriminazione e aiutare la convivenza - dice la nota dell'asociazione "Arezzo Autismo" - Ospite-coordinatore dell’incontro sarà Ettore Caterino, neuropsichiatra, padre di un ragazzo autistico e musicista; Licia Sbattella direttore d’Orchestra e fondatore del Centro Esagramma di Milano e Beatrice Venezi, direttore d’Orchestra".

Ettore Caterino è responsabile della rete Aziendale Autismo dell'Azienda USL Toscana sudest, ed un musicista che da tempo è impegnato nella costruzione e messa in scena di opere musicali inclusive che coinvolgono ragazzi/e di tutte le età e abilità.

Beatrice Venezi, 31 anni originaria di Lucca, è stata scelta da Amadeus come co-conduttrice dell’ultimo Festival di Sanremo. E’ attuale Direttore Principale Ospite dell’Orchestra della Toscana e Direttore Principale dell’Orchestra Milano Classica, è membro della Consulta Femminile del Pontificio Consiglio per la Cultura per il triennio 2019-2021 e tra le poche donne al mondo a dirigere orchestre a livello internazionale: dal Giappone alla Bielorussia, dal Portogallo al Libano, dal Canada all’Argentina, dagli Stati Uniti all’Armenia. Ha collaborato con grandi interpreti di fama internazionale come Bruno Canino, Stefan Milenkovich, Carla Fracci, Andrea Bocelli e con orchestre prestigiose come l’Orchestra del Teatro La Fenice, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e la New Japan Philharmonic.

Diversi i riconoscimenti ottenuti tra cui lo storico premio Scala d’Oro, ricevuto nel 2017, il Premio Leonia per l’Audacia, ricevuto nel 2019 e il Premio Pegaso della Regione Toscana ricevuto nel 2021. Nel 2018 è stata inserita tra i 100 under 30 più influenti al mondo dalla rivista internazionale Forbes. Grande appassionata di musica a 360°, dalla classica all’elettronica, si batte per la divulgazione dell’opera in maniera accessibile e accattivante.

Licia Sbattella, direttore d’orchestra, fondatore, presidente e direttore scientifico della Fondazione Esagramma di MilanoDal 1993 è Professore Associato del Politecnico di Milano. Da molti anni svolge attività di ricerca e di formazione presso il Politecnico di Milano, lUniversità di Toronto (Canada), l’Università della Svizzera Italianaeil Conservatorio di Lugano nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale (Linguistica Computazionale, Scienze Cognitive, Psicologia Clinica, Psicoterapia e Psicologia della Musica). È attualmente coinvolta in importanti progetti di analisi dell’interazione verbale e non verbale. Ha fondato e diretto per 17 anni MultiChancePoliTeam per l’accessibilità dei percorsi universitari a studenti con disabilità e DSA. Nel 2017 ha fondato e oggi dirige il Sevizio PoliPsi rivolto a tutti gli studenti dell’ateneo che chiedono sostegno psicologico e psicoterapeutico. Dal 1998 al 2018 ha diretto l’Orchestra Sinfonica Esagramma in Europa, negli Stati Uniti e in importanti teatri e basiliche italiane. E’ autore di oltre 100 pubblicazioni specialistiche e di numerosi libri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno