Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:27 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nave da crociera in fase di ormeggio finisce contro la banchina in Turchia

Attualità sabato 29 maggio 2021 ore 08:00

Musica alla scuola Sante Tanti, il gran finale

Termina lunedì 31 maggio Orchestra Sociale Musicasempre che ha coinvolto sette alunni con violino, violoncello e flauto. Appuntamento alle 18,30



AREZZO — L'appuntamento è per lunedì, 31 maggio, alle 18,30 alla scuola primaria Sante Tani in via Generale da Bormida, dove si svolgerà l’evento finale del progetto Orchestra Sociale Musicasempre, svoltosi nell’ambito di una collaborazione, cominciata nel 2019, fra l’Istituto comprensivo IV Novembre e l’associazione Le 7 Note. È la conclusione di un primo percorso attivato per 7 alunni della Sante Tani che si esibiranno con i loro coetanei che già fanno parte dell’orchestra, composta da strumenti quali violino, violoncello e flauto.

L’evento è anche l’occasione per inaugurare il centro Il Cedro, adiacente alla scuola primaria, recentemente riqualificato dal gruppo di volontari dell’associazione I Care con l’autorizzazione e la collaborazione del Comune di Arezzo. Il centro ospita da questa primavera numerose attività extracurricolari rivolte agli alunni e alle famiglie: doposcuola, attività musicali e un corso di italiano rivolto alle madri degli alunni stranieri. Nei prossimi mesi sarà sede di attività estive mentre dall’autunno luogo d’incontro per chi abita nel quartiere.

L’Orchestra Sociale Musicasempre si basa sul modello di El Sistema, grazie a cui il fondatore Josè Antonio Abreu, attraverso la musica, ha offerto una prospettiva di crescita umana e culturale a centinaia di bambini di strada. Grazie all’attività musicale d’insieme, al gioco e alla vivacità dell’approccio educativo, non è necessaria per i partecipanti la conoscenza pregressa degli strumenti musicali e anche bambini che mai hanno suonato prima possono partecipare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno