Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:AREZZO15°29°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Attualità giovedì 10 novembre 2016 ore 07:00

Nasce Futuro Aretino

Presentata la nuova associazione giovanile che si pone l'obiettivo di sensibilizzare i coetanei a comportamenti puliti e corretti



AREZZO — Futuro Aretino: quando i giovani scendono in campo per dimostrare la loro dinamicità e utilità nel salvaguardare i valori di una società sana. È questo lo slogan della neoassociazione giovanile che ha come presidente Floriana Croce e testimonial Gabriele Orsi, autore del libro “Ali di piombo” che sarà presentato il 10 dicembre alla libreria Feltrinelli.

L’associazione è composta da circa venti giovani, tra i 16 e i 28 anni, che hanno l’obiettivo di sensibilizzare i coetanei contro l’abuso di alcol, di droghe e sui comportamenti corretti da tenere nel rispetto di se stessi e degli altri. Stanno sviluppando, quindi, una serie di iniziative improntate al divertimento “pulito”, di cui loro stessi si fanno portavoce. I ragazzi dell’associazione, inoltre, hanno realizzato un calendario di beneficenza per i giovani di Casolino Onlus.

L’assessore Lucia Tanti: “assistiamo alla nascita di un progetto interessante. Questo gruppo di ragazzi, che attrae molti dei loro coetanei, ha lanciato una sfida di ‘straordinaria ordinarietà’. Questi giovani aretini hanno come interesse primario quello di essere buoni cittadini. Sono convinti che si possano coniugare le regole con la vita quotidiana e con il divertimento. C’è un ‘futuro aretino’ che si mette a disposizione della città con passione e rigore e lo fa in maniera da contaminare quanti più giovani e adulti possibile”.

Il presidente dell’associazione Floriana Croce: “il mio impegno in questa bella avventura è dietro le quinte dell’organizzazione. Passo il testimone ai giovani che sono il nostro futuro. I ragazzi che fanno parte dell’associazione sono aretini che studiano, fanno sport, si divertono ma hanno le idee chiare sui temi importanti che riguardano il sociale e la vita civile”.

Barbara Perissi: “quando Floriana Croce mi ha proposto questo progetto mi è subito piaciuto perché è un suggerimento che viene dai ragazzi all’istituzione. C’è anche una pagina Facebook dedicata all’associazione e alle sue iniziative”.

Andrea Talanti, uno dei membri: “il nostro obiettivo è estendere Futuro Aretino a tutta la città. L'associazione nasce da una nostra esigenza: siamo stanchi di essere visti dalla società come contenitori vuoti. Attraverso le passioni, quello che facciamo, desideriamo, vogliamo dimostrare al nostro Paese, alla nostra città, che siamo il futuro”.

Leonardo Butali: “abbiamo collaborato con l'associazione il Casolino Onlus, che si occupa di ragazzi disabili, per la realizzazione di un calendario il cui ricavato andrà proprio a loro. Con il calendario vogliamo dimostrare voglia di fare e di costruire”.

Gabriele Orsi: “associazione viene dal latino ‘ad sociare’, il ‘socium’ nell'antica Roma era l'alleato. I grandi spesso ci danno le chiavi ma si tengono il doppione. Il mio romanzo è scritto da un giovane, parla di un giovane e spiega molte dinamiche, dalle più comiche alle più drammatiche, in un linguaggio tipico dei ragazzi”.

Il sindaco Alessandro Ghinelli: “apro le porte del Comune a tutti questi ragazzi. Mi avete dato una boccata d'ossigeno. Il cercare di fare novità, cose divertenti, nel rispetto delle regole credo che sia la strada migliore che un giovane possa intraprendere. Vi darò una mano a coinvolgere sempre più ragazzi in questa associazione. Avete una vita davanti, divertitevi, ma fatelo, come avete dichiarato, rimanendo sempre nel rispetto delle regole. Questi comportamenti virtuosi possono diventare un must”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'auto si è schiantata contro il rimorchio di un camion che stava uscendo da un'area di servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

CORONAVIRUS

Sport