Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO20°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità venerdì 11 novembre 2016 ore 15:46

Nasce lo sportello famiglia AMI

E' attivo alla sede della Croce Bianca e nasce dalla sinergia tra questa e l'associazione Avvocati matrimonialisti italiani



AREZZO — L’amministrazione comunale ha concesso il patrocinio all’iniziativa “Verso un modello di servizi integrati a tutela della famiglia” promossa dall’associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani e dalla Croce Bianca.

“Guardiamo con grande interesse - ha sottolineato l’assessore alle politiche sociali e famiglia Lucia Tanti - a questa iniziativa che trova ‘casa’ alla Croce Bianca e che dimostra il ruolo fondamentale e innovativo delle pubbliche assistenze della città. Le politiche familiari sono tornate protagoniste e questo è il segno dell’attenzione nuova che la Giunta Ghinelli pone su questi temi. È molto positivo che accanto all’impegno diretto dell’amministrazione comunale, che sta portando a termine il progetto ‘Famiglia al centro’ con una serie di iniziative che prenderanno corpo a inizio 2017, si moltiplichi la rete di sostegno a guida del terzo settore. Sulle politiche familiari questa Giunta ha fatto una scommessa ed è un successo vedere come tutta la città si stia muovendo in questo senso con spirito collaborativo”.

Con tale iniziativa, è stato presentato lo Sportello Famiglia AMI che si affiancherà a quelli comunali già esistenti e che offrirà un servizio a titolo gratuito e un’attività di orientamento legale, per le famiglie e i minori, nei settori del diritto civile e penale. Lo sportello è presso la sede della Croce Bianca in via dell’Anfiteatro 15. Riceve su appuntamento: 0575 22666 oppure info@sportellofamiglia-amifirenze.it o info@crocebianca.arezzo.it

Lo sportello si propone un supporto multidisciplinare che condivida un codice etico comune al sostegno e alla mediazione dei conflitti familiari anche grazie all’ausilio di professionisti abilitati. Un ulteriore punto di ascolto, aiuto e orientamento nella gestione delle problematiche che indirizzi le coppie verso soluzioni conciliative o consensuali orientate comunque ad assicurare la massima tutela ai membri più deboli del nucleo familiare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno