Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:05 METEO:AREZZO12°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Attualità giovedì 09 febbraio 2017 ore 18:23

"Nessun arbitrato per il mercato secondario"

Pier Paolo Baretta, sottosegretario all'Economia e alle Finanze

Il sottosegretario Beretta lascia intendere che il Governo non prevede rimborsi per chi ha acquistato obbligazioni da intermediari



AREZZO — Apprendiamo con "amarezza". Così l'Associazione vittime del salva-banche accoglie le parole del sottosegretario all'Economia e alle Finanze Pier Paolo Baretta, secondo il quale il Governo non intenderebbe "estendere l'arbitrato" a chi aveva acquistato le obbligazioni subordinate di Banca Etruria non dall'istituto ma "da altro intermediario, nonostante questa possibilità fosse invece originariamente prevista dalla legge di stabilità 2016".

E questo perché "comporterebbe la riduzione delle risorse disponibili per il risarcimento degli investitori del mercato primario, lasciando intendere che il fondo di solidarietà, istituito con la legge di Stabilità 2016, abbia capienza limitata", si legge in una nota. 

"Tali affermazioni sono assolutamente non veritiere", dice la presidente dell''associazione Letizia Giorgianni ricordando che "non è previsto per legge alcun tetto massimo al fondo" e che non è vero che "un investitore operante sul mercato secondario sia provvisto di competenze maggiori". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno