Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:AREZZO19°39°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità mercoledì 25 gennaio 2017 ore 16:04

La Commissione Finanze al lavoro per gli azzerati

Nella giornata di protesta dei risparmiatori a Roma, in Senato si pensa a riaprire i termini per accedere al rimborso forfettario



ROMA — Governo e maggioranza al lavoro per valutare la possibilità di ritoccare le misure sui rimborsi automatici ai risparmiatori delle 4 banche, ''azzerati'' con la risoluzione delle vecchie Banca Etruria, Banca Marche, Carife e Carichieti

Sul tema sono stati presentati da tutti i gruppi emendamenti al decreto ''salva-risparmio'', all'esame della commissione Finanze del Senato. Secondo quanto riferito, una ipotesi potrebbe essere quella di riaprire i termini per accedere al rimborso forfettario, scaduti a inizio gennaio, in modo da allineare il percorso a quello dell'arbitrato, in via di definizione in queste settimane. 

Più complesso, invece, intervenire sui criteri per accedere al meccanismo automatico, concordati a suo tempo con Bruxelles. Possibile però che venga definito, per via normativa, il caso del passaggio tra parenti di primo grado (come le successioni). Sembrerebbe invece chiusa, nonostante le diverse proposte di intervento sulla soglia, la partita sulla riforma delle banche popolari.

Tutto questo, nel giorno che l'associazione Vittime del Salvabanche ha manifestato in piazza della Rotonda a Roma per riavere quanto è stato sottratto ai risparmiatori con il Decreto Salvabanche.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno