Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:AREZZO18°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, la sorella di una dispersa: «Se è vero che c'era stato un avviso, perché non li hanno fermati?»

Attualità lunedì 16 maggio 2022 ore 20:30

Nuova rotatoria, cantiere ancora in stand by

Prosegue l'odissea della realizzazione dello snodo di via Fiorentina. Commercianti preoccupati che resti incompiuta. La posizione del Comune



AREZZO — Ennesimo faccia a faccia tra commercianti e amministrazione comunale sul cantiere, da troppo tempo in stand by, per la realizzazione della rotonda di via Fiorentina. In Confesercenti, infatti, si è svolto l'incontro tra i dirigenti dell'associazione e l'assessore alle opere pubbliche Alessandro Casi, al quale hanno partecipato numerosi titolari delle attività di via Fiorentina e di via Marco Perennio che auspicano di veder realizzare la rotatoria per migliorare la viabilità a vantaggio dell'accessibilità. Un intervento atteso da decenni e che tiene con il fiato sospeso la cittadinanza dopo le promesse rimbalzate tra le varie amministrazioni comunali.

“L'incontro - spiega il presidente di Confesercenti Mario Landini - è stato promosso per ascoltare direttamente dalla voce dell'amministrazione comunale quale sarà il destino della rotatoria di via Fiorentina. È ormai evidente che ci sono delle problematiche per la realizzazione del progetto e quindi è importante capire come poter uscire dall'impasse per dare una svolta al cantiere rimasto fermo con le quattro frecce".

“Apprezziamo la disponibilità dell'amministrazione comunale - aggiunge Simone Angiulli presidente dell'area aretina di Confesercenti - che ha incontrato i commercianti per esporre, tramite l'assessore Alessandro Casi, l'iter amministrativo che si è susseguito in questi anni. I commercianti hanno espresso le loro preoccupazioni. Adesso il rischio è che l'opera possa rimanere incompiuta a causa dell'aumento del costo dei materiali. L'intervento per Confesercenti e per i commercianti dell'arteria commerciale è una priorità per veder migliorare l'afflusso delle auto e l'accessibilità lunga la strada di ingresso alla città penalizzata da troppi anni dalla mancanza della svolta a sinistra per chi procede sul raccordo in entrambe le direzioni”. 

L'incontro è stato utile per capire i vari scenari che potrebbero aprirsi nelle prossime settimane. C'è attesa di capire se, nei prossimi giorni, l'azienda che dovrà realizzare i lavori, si presenterà a Palazzo Cavallo confermando la volontà di proseguire nella realizzazione della maxi opera che prevede non solo la rotatoria ma anche il tunnel. “Ancora è presto - conferma l'assessore Casi - per dare risposte definitive ai commercianti di via Fiorentina e di via Marco Perennio. Al tempo stesso posso confermare la volontà dell'amministrazione comunale di dare una risposta alla cittadinanza che da decenni attende la sistemazione della viabilità sul raccordo lungo viale Amendola all'intersezione con via Fiorentina. Un'opera per la quale siamo impegnati a trovare soluzioni che auspichiamo siano rapide e per le quali attendiamo una svolta nelle prossime settimane".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incidente nel pomeriggio al Monte, nei pressi di un supermercato. Sul posto i vigli del fuoco e due ambulanze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca