Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO12°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Medioriente, nave attaccata vicino a Stretto di Hormuz: sospetti sull'Iran

Attualità lunedì 04 luglio 2022 ore 08:00

Occhio ai lavori stradali alle porte della città

La zona interessata è quella di San Firenze. Interventi e modifiche alla circolazione come alla sosta fino al 26 luglio



AREZZO — Lavori stradali a San Firenze: fino a martedì 26 luglio in orario 8,30-17,30 scatteranno il senso unico alternato regolato da semaforo o movieri in caso di traffico intenso in vari punti della viabilità della frazione e di quella di Stoppedarca evidenziati dalla segnaletica provvisoria. Attenzione anche al restringimento della carreggiata all’altezza dei civici 26/E, 6/C, 5/A e 3/C sempre di San Firenze.

Modifiche alla circolazione e alla sosta rispettivamente allo stadio giovedì 7 luglio e a Staggiano sabato 9 luglio. Nel dettaglio: in occasione degli esami di guida per il conseguimento della patente di servizio da parte del personale delle polizie municipali della provincia di Arezzo, nel piazzale antistante la curva ospiti dalle 7 alle 18 sono istituiti il divieto di transito e di sosta con rimozione. Nel resede antistante il circolo Arci di Staggiano scatta il divieto di sosta con rimozione dalle 8 alle 24.

La realizzazione di nuova linea elettrica interrata comporterà da lunedì 11 a mercoledì 13 luglio il senso unico alternato regolato da semaforo o movieri in caso di traffico intenso a Sant’Anastasio per 10 metri a partire dal civico 1/A. Orario 8,30-17,30.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno