Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:06 METEO:AREZZO14°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Attualità martedì 22 giugno 2021 ore 09:00

Oltre 130 allieve rilanciano la danza

Evento organizzato da alcune scuole dell'Aretino per promuovere la ripartenza. Si terrà venerdì 25 giugno all'Anfiteatro romano



AREZZO — Uniscono le forze e ripartono. Dopo un lungo periodo di chiusura, le allieve e gli allievi di sette scuole di danza di Arezzo e provincia, saliranno sul palco che sarà allestito negli spazi dell’Anfiteatro Romano di Arezzo.

L’evento, in programma venerdì 25 giugno alle 21,30 all’Anfiteatro Romano di Arezzo, è organizzato in collaborazione con Direzione Regionale Musei della Toscana, Museo Archeologico Nazionale ‘Gaio Cilnio Mecenate, il Comune di Arezzo, la Fondazione Guido D’Arezzo, e con il Patrocinio di ADI – AssoDanza Italia (Associazione a tutela della categoria insegnanti di Danza e danzatori, di cui Letizia Bonciani, ha il ruolo di Coordinatore Toscana) direttori e direttrici delle scuole: Let me Dance, Let me dance del Lago, Carolina Bsagni Centro Danza, The Ballet school, Le ballet, Sporting Fun, La piccola etoile e il supporto di molte altre realtà della città di Arezzo, si sono uniti per creare l’evento IN-VISIBILI-O che vedrà susseguirsi sul palco, coreografie di vari stili, dal classico al contemporaneo fino alla street dance.

Oltre 130 allieve potranno finalmente calcare le scene e riprendere i propri sogni da dove si erano interrotti con la brusca chiusura delle attività tersicoree a causa del periodo pandemico.

IN-VISIBILI-O nasce sulla scia della precedente Manifestazione de GLI INVISIBILI che si è svolta in Piazza del Comune lo scorso autunno e che ha visto l’unione di tante scuole di danza, settore duramente colpito dalla pandemia Covid-19 . I relativi direttori e direttrici,

Letizia Bonciani, Laiza Pucci, Carolina Basagni e Fabrizio Betti, Elisabetta Fortini, Antonella Moretti, Lucilla Ciabatti ed Elisa Rossi, hanno deciso di intraprendere progetti comuni con la finalità di promozione e ripresa della attività nel nostro territorio.

IN-VISIBILI-O vuole trasmettere un messaggio di ottimismo, di unione tra diverse realtà del territorio e di ripresa delle nostre attività. Vuole ridare spazio ai giovani allievi che così tanto hanno sofferto il periodo di interruzione.

Il costo del biglietto di entrata sarà di 10 euro intero e 8 euro ridotto e la prevendita è in corso presso l’Anfiteatro; il giorno stesso dalle 19.

Gli organizzatori ringraziano la Fondazione Guido d’Arezzo per la bella oppurtunità; il Comune di Arezzo e il Polo museale, nella figura della direttrice Maria Gatto.

L’evento si svolgerà nel rispetto dei protocolli e delle linee guida Anti-contagio SARS-COV-2

Per ulteriori Informazioni: invisibili2021@gmail.com

oppure pagina Facebook Gli IN-VISIBILI-Arezzo. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno