Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:AREZZO19°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 15 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington

Attualità venerdì 23 aprile 2021 ore 11:34

Oltre il Covid, Jessica amplia l'attività di tatoo

Dal 5 maggio lo spostamento in uno spazio più ampio. Dopo la chiusura per Decreto boom di prenotazioni e aumento del fatturato. "Voglia di rinascita"



AREZZO — La pandemia sta comportando tante difficoltà, ma è anche un motore propulsore che spinge a trovare nuove strade. Ognuno serba in sé stesso tanta voglia di uscirne. Ed ecco la storia di Jessica Barbagli, giovanissima tatuatrice del gruppo CNA Benessere.

Ha 25 anni e quattro anni fa ha aperto ad Arezzo il suo negozio ‘Cinquanta sfumature di tattoo’. Un’esperienza che è partita subito bene, ma che sotto la pandemia ha avuto addirittura un incremento: “come tutti gli operatori del nostro settore – spiega Jessica – anche noi siamo stati chiusi in zona rossa, condividendo con tutti i colleghi CNA del benessere le preoccupazioni per il nostro settore, ma alla riapertura c’è stato un vero e proprio boom, al punto che abbiamo avuto un aumento di fatturato. Per questo abbiamo deciso di allargare l’attività: dal locale in via De Gasperi ci spostiamo in via Colombo, dove avremo più spazio e potremo offrire maggiori servizi alla clientela”.

Oltre ai tatuaggi, di tutti gli stili e per tutti i gusti, il salone offre anche altri trattamenti, come piercing, trucco semi permanente, microblading, cyber dread. Tutto ciò che serve, insomma, per un look curato e spigliato.

A proposito dell’aumento dei servizi richiesti, Jessica Barbagli racconta: “mi sono domandata come mai in questi mesi sia cresciuta la voglia di accedere a questi servizi. Parlando con i clienti, ho capito che è qualcosa che ha a che fare con la voglia di rinascita: durante i mesi di chiusura qualcuno si è lasciato andare ma altri, molti altri, hanno iniziato a prendersi cura di sé in maniera più costante e mirata. Così mi spiego la voglia di farsi un tatuaggio, un piercing, un trucco semi permanente”.

L’inaugurazione del nuovo locale è prevista per il 5 maggio: “avremo cinque postazioni per cinque operatori, ci sarà chi farà i piercing, chi la dermopigmentazione, chi i tatuaggi e via dicendo".

La nuova avventura parte sotto dei buoni auspici, conclude Jessica: “l'agenda è piena per i prossimi due mesi, se parliamo del sabato si va ancora un più in là”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno