Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:32 METEO:AREZZO14°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo yacht extra-lusso si arena su una spiaggia a Formentera
Lo yacht extra-lusso si arena su una spiaggia a Formentera

Cultura martedì 07 maggio 2024 ore 16:04

Omaggio al genio di Vasari attraverso il cinema

Venerdì 10 maggio, alle 21.00, “Le memorie di Giorgio Vasari” di Luca Verdone verrà proiettato al teatro Petrarca



AREZZO — Un omaggio al genio di Vasari attraverso il cinema. Venerdì 10 maggio è prevista una doppia proiezione del film “Le memorie di Giorgio Vasari” alla presenza del regista Luca Verdone che, promossa dalle Acli di Arezzo insieme a Comune di Arezzo e a Fondazione Guido d’Arezzo, rientra tra le iniziative promosse in città per i 450 anni dalla morte di uno dei più grandi maestri dell’arte italiana. Il programma sarà aperto alle 10.00 con un’anteprima all’Arena Eden rivolta agli alunni delle scuole per promuovere un’occasione di formazione e di educazione per le giovani generazioni, proseguendo poi alle 21.00 al Teatro Petrarca con la visione aperta all’intera cittadinanza con ingresso gratuito. In entrambi i casi, la proiezione sarà introdotta da un dialogo tra Verdone e due storici dell’arte (Liletta Fornasari al mattino e Pierangelo Mazzeschi alla sera), favorendo così una successiva fruizione informata e consapevole.

“Le memorie di Giorgio Vasari” alterna documenti, riflessioni, opere e ricostruzioni narrative per ripercorrere la biografia di Vasari. La trama del film è strutturata come un diario dove il pittore, architetto e storico dell’arte parla di sé in prima persona per raccontare alcuni momenti della sua vita privata e per ripercorrere le principali tappe della carriera e attività del poliedrico artista divisa soprattutto tra Roma e Firenze, evidenziandone i rapporti con Tiziano, con Michelangelo, con Pietro Aretino e con la famiglia de’ Medici. Queste conoscenze hanno contribuito alla formazione della sua coscienza artistica e hanno poi motivato la scelta di scrivere “Le vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori” che, nella storia, gli ha conferito una maggior fama rispetto alle sue più grandi opere pittoriche e architettoniche a cui, comunque, viene dato ampio risalto nel corso del film. L’evento permetterà anche di conoscere lo stesso regista Verdone che, in questa opera, ha espresso la sua conoscenza e la sua passione per la storia dell’arte attraverso una rigorosa e precisa ricostruzione del personaggio di Vasari che fornisce un’occasione per scoprire e riflettere su uno dei maggiori protagonisti di un periodo di particolare splendore quale il Rinascimento fiorentino. La partecipazione alla proiezione serale sarà libera e gratuita, previo ritiro dei biglietti segnaposto che potrà essere effettuato on-line dalle 18.30 di mercoledì 8 maggio sul portale discoverarezzo.ticka.it o mercoledì 8 maggio dalle 17.30 alle 19.30 e venerdì 10 maggio tra le 12.00 e le 14.00 e tra le 18.00 e le 21.00 direttamente al Teatro Petrarca.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno