Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:AREZZO16°21°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Attualità giovedì 15 ottobre 2020 ore 09:00

Papini ai "ferri corti" con Sviluppo Toscana

Il segretario generale di Confartigianato denuncia un nuovo blocco del portale. "In ballo 5 milioni a fondo perduto per il turismo"



AREZZO — Confartigianato tuona ancora contro Sviluppo Toscana, attraverso il segretario generale della sede aretina, Alessandra Papini.

E' da stamani che le imprese provano ad entrare nel portale di Sviluppo Toscana, dedicato dalla Regione ai finanziamenti legati alle risorse del Fondo Investimenti Toscanacontributi a fondo perduto a favore della Filiera del Turismo, ed in particolare di contributi a fondo perduto per investimenti. L'apertura delle domande, inizialmente prevista il 7 ottobre, era stata rinviata al 15 ottobre alle 9, fino ad esaurimento risorse. Ovvero questa mattina. E' naturale che le imprese si sono messe subito all'opera, ma non è stato possibile fare la domanda perchè non si riesce ad entrare nel portale. E' già l'ennesima volta, fra misure statali e regionali che succede una cosa del genere e francamente non è possibile. Se si tratta di problemi legati al server e all'eccessivo numero di domande bisognava aver fatto le cose in modo che questi non si verificassero, altrimenti l'esperienza a cosa serve?”

Il bando regionale è rivolto alle imprese della filiera del turismo, in particolare per agenzie di viaggio, guide turistiche e sistema dei collegamenti (taxi, noleggio con conducente, noleggio bus). Per agenzie di viaggio e guide turistiche ci sono fino a 3 milioni di euro, per taxi, noleggio con conducente e bus altri due milioni di euro.

“In tempi come quelli che viviamo – aggiunge Papini – queste risorse sono fondamentali, ma anche stamani il portale di “Sviluppo Toscana” è stato di fatto bloccato, nel sito è apparsa questa comunicazione: IMPORTANTE: si avvisano gli utenti che a causa di un affluenza straordinaria dovuta al Bando "Filiera Turismo" il sistema di Accesso Unico al Gestionale Domande (GESTDOM) potrebbe subire dei rallentamenti. Ci scusiamo per il disagio arrecato".

"Non è accettabile" conclude, senza nascondere profonda amarezza, Alessandra Papini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno