Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Attualità martedì 24 gennaio 2017 ore 16:40

"Periodo critico dopo semestri confortanti"

Il commento di Andrea Sereni, presidente della Camera di Commercio, andato in visita agli orafi aretini alla Fiera di Vicenza. "Ma si respira fiducia"



AREZZO — Il presidente della Camera di Commercio di Arezzo Andrea Sereni e il direttore Giuseppe Salvini hanno fatto visita, questa mattina, agli stand delle aziende orafe aretine presenti al Vicenza Oro Juanuary.

Sereni e Salvini hanno manifestato la vicinanza e l'attenzione della Camera di Commercio agli operatori aretini impegnati nella promozione delle proprie collezioni. Produzioni che rivelano l'alto livello di fashion design e di innovazione nelle tecniche di lavorazione raggiunto come dimostrato dall'attenzione suscitata nei buyer presenti alla manifestazione vicentina. Un interesse che fa ben sperare, visto il momento particolarmente delicato che sta vivendo l'intero sistema orafo nazionale.

“Il settore dell’oreficeria italiana, che, come noto, ha una fortissima propensione all'export - sottolinea Andrea Sereni, Presidente della Camera di Commercio di Arezzo - dopo alcuni semestri confortanti, presenta un quadro maggiormente critico. Una situazione ascrivibile sopratutto alle ripercussioni derivanti dalla prolungata contrazione del prezzo del petrolio, che sta condizionando le capacità di spesa dei paesi produttori, e ad alcune scelte di politica economica, ad esempio in India ed in Cina, che stanno condizionando negativamente la propensione agli acquisti dei prodotti di lusso. Infatti, nei primi nove mesi dell'anno, l'export di gioielleria italiana, ha fatto registrare una contrazione del 6,1%. Più contenuta la flessione dell'export aretino (-2,5%) che ha visto aumentare, come gli altri distretti italiani, il valore delle esportazioni verso gli Stati Uniti e anche, in controtendenza rispetto a Vicenza ed Alessandria, verso Hong Kong. Negli incontri avuti questa mattina con i nostri imprenditori abbiamo registrato, nella grande maggioranza degli stessi, un clima di fiducia e di soddisfazione sopratutto per i contatti avviati con i buyer presenti a Vicenza Oro January, estremamente qualificati e collegati alle più importanti reti commerciali internazionali. L'augurio e la speranza è che questi contatti possono poi trasformarsi in ordini di acquisto”.

La delegazione della Camera di Commercio ha avuto anche l'occasione di accompagnare in alcuni stand aretini, assieme all'on. Marco Donati e ai vertici organizzativi della Fiera, il sottosegretario allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto presente in visita istituzionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno