Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:47 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Toscani in TV martedì 13 dicembre 2022 ore 19:00

Ponte Buriano diventa set della serie Netflix

Lo storico manufatto, dipinto anche sullo sfondo della Gioconda, per un giorno ospita le riprese del telefilm "The Decameron"



AREZZO — E’ proprio lui Ponte Buriano, il ponte della Gioconda, la location scelta da Netflix per ambientare una importante scena della nuova serie “The Decameron” diretta da Michael Uppendhal (regista di altre serie come Mad Men, Glee e American Horror Story).

"The Decameron" è una rivisitazione dell’immortale opera di Giovanni Boccaccio che vede intrecciarsi le vicende di personaggi della Firenze medievale alle prese con la pestilenza che affligge la città.

Per realizzarla la produzione ha cercato alcuni dei luoghi più suggestivi d’Italia tra cui, appunto, il ponte medievale di che per un giorno sarà un set a cielo aperto. La serie sarà disponibile sulla nota piattaforma streaming nel 2024.

Silvia Chiassai Martini, presidente della Provincia di Arezzo commenta: “ringrazio la produzione Netflix per aver scelto la nostra Provincia, quale location per ambientare l’importante opera su Boccaccio. Sono particolarmente orgogliosa che finalmente si possa valorizzare, anche attraverso una pellicola, il monumento di Ponte Buriano e che ancora oggi svolge la funzione di collegamento viario. Anche questa importante scelta da parte di Netflix, conferma la volontà di “mettere a riposo” il ponte storico per dargli il valore che nessuno ha mai visto e farlo diventare un monumento medioevale di attrazione turistica. La nostra provincia per i suoi suggestivi scenari naturali ed ambientali ben si presta come set per le produzioni cinematografiche e serial tv, un settore che può dare ulteriore impulso all’impegno che sto portando avanti per la promozione culturale, accanto ai Comuni, perché produzioni come queste possano offrire una grande attrattiva turistica”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno