Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza

Attualità mercoledì 08 luglio 2020 ore 11:42

Ponte Buriano, firmate le carte per il nuovo guado

Silvia Chiassai e Fabrizio Palermo

Siglata l'intesa tra Provincia di Arezzo e Cassa Depositi e Prestiti. Restauro dell'antica struttura e nuovo attraversamento dell'Arno



AREZZO — Ponte Buriono, nuovi passi avanti. E' stato firmato il protocollo di intesa tra la Provincia di Arezzo e Cassa Depositi e Prestiti, che fornirà attività di consulenza per supportare dal punto di vista tecnico-amministrativo la realizzazione dell’opera provvisoria del guado e la realizzazione di un nuovo ponte sul fiume Arno. 

Inoltre, con la realizzazione del nuovo tratto viario, sarà possibile anche procedere con la completa ristrutturazione dell'antico Ponte.

Cassa Depositi e Prestiti darà un'assistenza continuativa per rispettare l’iter procedurale e per imprimere un’accelerazione sui progetti.

Insomma, dopo anni di rattoppi e ritardi, finalmente Ponte Buriano tornerà all'antico splendore senza penalizzare il traffico veicolare che collega Arezzo con il Valdarno.

Soddisfazione da parte del presidente della Provincia Silvia Chiassai“Dopo la proficua collaborazione nell’ambito dell’edilizia scolastica, siamo la prima Provincia d’Italia che Cassa Depositi e Prestiti sostiene nella realizzazione di un’infrastruttura strategica per la viabilità del territorio, ma che è anche un’opera dal valore storico artistico importante”.

Importante apprezzamento anche da parte dell'amministratore delegato di Cassa Depositi e Prestiti, Fabrizio Palermo che sottolinea come il rapporto con la Provincia di Arezzo sia proficuo e consolidato. "Torniamo a collaborare per lo sviluppo di un’infrastruttura importantissima per il passato, il presente e il futuro di questo territorio e della sua comunità. La cooperazione sulla strada Setteponti è un valido esempio di come Cassa Depositi e Prestiti stia supportando sempre più gli Enti Locali nello sviluppo delle diverse infrastrutture del Paese, agendo non solo come finanziatore ma anche come punto di riferimento nell’avanzamento e nella realizzazione delle opere”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno