Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visti ai russi: la risposta del presidente ucraino Zelensky

Attualità sabato 13 marzo 2021 ore 08:00

Porta del Foro, bilancio approvato

Nonostante l'anno si sia chiuso senza Giostre il quartiere ha provveduto a saldare tutti i fornitori e pareggiare gli investimenti



AREZZO — In modalità a distanza, alla presenza dei sindaci revisori, lo scorso 26 febbraio si è riunito il Consiglio direttivo del Quartiere di Porta del Foro per l'approvazione del bilancio dell'anno 2020 ed il previsionale del 2021. 

Il Consiglio lo ha approvato all'unanimità dei presenti. Nonostante un anno di esercizio senza Giostre e con una limitata e condizionata attività sociale, il Consiglio ha comunque provveduto a saldare tutti i fornitori e gli investimenti fatti. Questo bilancio chiude di fatto la gestione triennale di questo Consiglio, che partendo dal risanamento economico ha realizzato quasi totalmente i punti programmatici del progetto.

La situazione patrimoniale del Quartiere è cresciuta in maniera notevole con l'acquisto definitivo e la sistemazione del Campo Prova di Petrognano, i lavori per il giardino interno e l'intervento strutturale di adeguamento dei locali della palestra e della sala costumi.

Il Rettore Felici in conclusione dei lavori ha tenuto a ringraziare il Camerlengo Daniele Severi e i sindaci revisori, per l'ottimo lavoro svolto e tutti i consiglieri che con il loro impegno hanno contribuito al raggiungimento di tali risultati. Un ringraziamento anche al Comitato Giovanile per la preziosa attività svolta e tutti i soci ed i simpatizzanti dei giallo cremisi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno