Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:03 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La festa dell’Alcione per la promozione in serie C: è la prima volta in 72 anni

Giostra Saracino martedì 28 febbraio 2023 ore 08:00

Porta Sant'Andrea in visita a Museo Ivan Bruschi

Il Quartiere parteciperà alle mostre "La sottilità dell’aria". Arezzo e il suo territorio negli Archivi Alinari e "Le banconote della Shoah"



AREZZO — Il Quartiere di Porta Sant'Andrea organizza domenica 5 marzo una visita di gruppo alle due mostre temporanee che attualmente ospitate alla Casa Museo dell'Antiquariato Ivan Bruschi, in Corso Italia ad Arezzo: "La sottilità dell’aria". Arezzo e il suo territorio negli Archivi Alinari e "Le banconote della Shoah".

La prima mostra, attingendo al ricco giacimento di memorie fotografiche degli Archivi Alinari, apre una finestra su cent’anni di storia del territorio aretino, con fotografie dal 1856 al 1954, con scatti anche della Giostra e vedute del Quartiere; la seconda sarà un’occasione per conoscere una straordinaria testimonianza dai campi di prigionia, attraverso il denaro che circolava al loro interno in sostituzione delle banconote di corso legale. Numerosi quanto rari gli esemplari in mostra, provenienti dalla collezione di Cartamoneta Bistoni custodita alla Casa Museo Ivan Bruschi, parte del patrimonio di Intesa Sanpaolo.

Nell’occasione si potrà visitare anche la Casa Museo Ivan Bruschi, scrigno di circa ottomila pezzi di antiquariato raccolti dagli anni ’60 dall’antiquario Ivan Bruschi.

L’ingresso sarà gratuito. Il ritrovo dei partecipanti è alle ore 15.30 davanti alla Casa Museo (Corso Italia 14, Arezzo). Per informazioni messaggio al numero 329 2610458.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno