Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:22 METEO:AREZZO11°13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La protesta degli NCC: strappano il contratto e insultano Salvini. «Con questo ti ci pulisci il...»

Attualità martedì 24 maggio 2016 ore 09:58

Premiazione progetto Scuola-Lavoro

Gli studenti sono stati impegnati tutto l'anno in progetti in diretta collaborazione con aziende o enti committenti. Formazione a tutto tondo



AREZZO — Saranno premiati domani mattina all'Auditorium di Arezzo Fiere e Congressi, in Via Spallanzani, i progetti partecipanti alla 24ª edizione del Progetto Scuola-Lavoro.

Un'edizione che ha visto la partecipazione di 11 istituti secondari superiori con 29 classi, 300 studenti e 34 insegnanti che si sono impegnati per tutta la durata dell’anno scolastico nella redazione di progetti in diretta collaborazione con aziende o enti committenti.

Obiettivo dell'ormai colladauto progetto della Camera di Commercio di Arezzo è quello di costruire un “ponte” di collegamento tra mondo scolastico e mondo del lavoro attraverso il coinvolgimento diretto degli studenti con le problematiche aziendali.

Un coinvolgimento realizzato attraverso un’attività di natura imprenditoriale che implica un vero e proprio rapporto professionale tra un committente, azienda o d Ente, e dei professionisti o imprenditori, rappresentati dai gruppi di studenti coadiuvati dai propri professori ed eventualmente supportati da consulenti. Attività diretta a un lavoro di ricerca o alla soluzione di un problema aziendale di varia natura (coerente con la tipologia di istituto cui gli studenti appartengono), il tutto con la supervisione ed il coordinamento della Camera di Commercio di Arezzo.

Un progetto dall'elavato valore formativo caratterizzato dal costante interscambio di esperienze teorico e pratiche che il contatto diretto con le problematiche aziendali pone in primo piano. Ma l'aspetto sicuramente più interessante e coinvolgente, anche per gli stessi studenti, deriva dalla concretezza dell'attività che si esprime con la realizzazione, in molti casi, di veri e propri prototipi.

Prototipi che, pescando negli elenchi dei vincitori delle precedenti ventitre edizioni, spaziano dall'impiego dei dispositivi satellitari per le macchine agricole alla realizzazione di un bio trituratore azionato da motore elettrico, dal veicolo senza pilota auto stabilizzato per esami chimici e biologi in quota alle discoteche ad impatto zero. L'esperienza aretina, peraltro, é stata riconosciuta, da Unioncamere Nazionale, fin dal 2012 come “Buona Pratica” del sistema camerale.

La manifestazione conclusiva, nel corso della quale saranno consegnate, borse di studio e attestati sia aprirà alle 10 con l'apertura della mostra dei progetti presentati e si concluderà alle 13 con un brunch preparato dagli allievi dell'Istituto Alberghiero Buonarroti di Caprese Michelangelo, a suggello di un progetto che vede esclusivi protagonisti i giovani studenti degli Istituti Secondari aretini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno